martedì 23.01.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Altri titoli

Conoscere i tartufi

Conoscere i tartufiRegione Emilia-Romagna, Unione Micologica Italiana, 1989, pagg. 53
€ 5,00.

Il volumetto tratta in maniera assai semplice e divulgativa, affiancando al testo numerose immagini esplicative, le caratteristiche botaniche e la biologia dei tartufi, le specie di tartufo commestibili presenti nella Regione, le modalità di raccolta, la tartuficoltura e molti altri argomenti ancora. Un utile strumento, quindi, per aspiranti tartuficoltori e per tutti coloro i quali desiderano conoscere i mille segreti di queste singolari forme di funghi sotterranei.
Autori: G. Govi, A. Zambonelli, M. Morara


Le piante officinali del giardino di Casola Valsenio

Le piante officinali del giardino di Casola ValsenioAzienda Regionale delle Foreste della Regione Emilia-Romagna, 1987, 119 pp.
ESAURITO.

La conoscenza delle piante utili e di quelle velenose è verosimilmente la più antica specializzazione professionale nell'evoluzione culturale dell'uomo. Come decine di migliaia di anni fa, ancor oggi la dipendenza dell'uomo dalle piante medicinali è forte e molto resta ancora da fare per migliorare le nostre conoscenze. La lettura del volume, utilizzato sia come guida per la visita al Giardino officinale che come un'approfondita antologia di piante aromatiche e medicali, è un modo veramente piacevole e utile per recuperare la conoscenza di tanta parte del nostro antichissimo passato e, nello stesso tempo, per guardare molto avanti nel nostro futuro.
C. Ferrari, L.F. D'Antuono, C. Bignami

Case di pietra (Il recupero del patrimonio edilizio nel demanio forestale)

Case di pietraAzienda Regionale delle Foreste e Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, 1986, 155 pp.
€ 7,50.

Il volume riassume le lezioni di un corso sulle tecniche di recupero edilizio, tenuto a Santa Sofia (Forlì) agli operatori delle cooperative incaricate di realizzare i primi interventi di manutenzione dei fabbricati nel demanio forestale. Vengono illustrati, con particolari ed esempi tratti dalle esperienze costruttive locali, obiettivi, materiali e metodi per restaurare correttamente gli edifici rurali. L'opera ha suscitato un vasto interesse e rappresenta un indispensabile strumento per tecnici e operatori impegnati nel settore del restauro conservativo.
A cura di M. Foschi 

Alberi e arbusti dell'Emilia-Romagna

Alberi e arbusti dell'Emilia-RomagnaAzienda Regionale delle Foreste della Regione Emilia-Romagna, 1983, 287 pp.
€ 9,00.

Nata con lo scopo di informare, soprattutto i giovani, sull'importanza degli alberi per la vita stessa dell'uomo, la pubblicazione rappresenta un vero e proprio manuale per il riconoscimento delle specie arboree e arbustive presenti nella nostra Regione. Una apposita chiave analitica per l'identificazione delle piante legnose e 110 schede descrittive, corredate di chiari disegni al tratto, permettono di riconoscere facilmente alberi e arbusti. Vengono fornite interessanti notizie anche riguardo agli aspetti botanici, selvicolturali ed economici; un'apposita sezione è dedicata alle tradizioni popolari al fine di rendere evidente lo stretto legame che esisteva nel passato tra gli alberi e l'uomo.
Coord.: A. Pirola, C. Ferrari e F. Corbetta.

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/12/2011 — ultima modifica 29/05/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it