martedì 11.12.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Gestione sostenibile dei boschi

Mantenere la risorsa rinnovabile

Cosa fa la Regione

Coleottero cerambicide tipico abitatore del legno morto. Foto Stefano Bassi

La Regione è impegnata a garantire che la gestione delle foreste avvenga in maniera sostenibile mediante la selvicoltura, allo scopo di mantenere la risorsa rinnovabile.

Il bosco può ripetere il proprio ciclo vitale solo se le attività umane sono rispettose degli equilibri naturali e compatibili con i ritmi delle creature che lo abitano, siano piante o animali.

Per avere buoni prodotti e continuità di servizi bisogna replicare i meccanismi naturali, quindi in particolare conservare la biodiversità; vanno allevati insieme giovani piantine e individui adulti di specie differenti, rispettati alberi vecchi e legno morto che un tempo venivano considerati inutili. Sta anche qui, tra i funghi e gli altri organismi decompositori, il cuore pulsante che rende possibile il rinnovo del ciclo forestale.

A chi rivolgersi

Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna
Regione Emilia-Romagna

Viale della Fiera 8, 40127 Bologna
tel. 051.527.6080/6094 fax 051.527.6957
(indicazioni stradali su Google maps)
e-mail: segrprn@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata: segrprn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Fausto Ambrosini: tel. 051.527.6947
e-mail: fausto.ambrosini@regione.emilia-romagna.it

Per approfondire

Su questo argomento vedi anche...

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/02/2015 — ultima modifica 16/05/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it