mercoledì 19.12.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Il Catasto regionale delle aree percorse dal fuoco

L’archivio cartografico degli incendi (Capitolo 7 del Piano regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi)

Cosa fa la Regione

Le Regione, in collaborazione con l'Arma dei Carabinieri, realizza il Catasto delle aree percorse dal fuoco e lo pubblica; i Comuni lo rendono operativo. Il Catasto raccoglie le cartografie degli incendi boschivi che annualmente si sono verificati in Emilia-Romagna. 

È vietato edificare sulle aree forestali che sono state percorse dal fuoco; sono vietati anche il pascolo e la caccia.

Schermata iniziale della cartografia interattiva. Immagine tratta dal GisWeb in azione. Archivio Parchi e Risorse forestali della Regione Emilia-Romagna Le aree percorse dal fuoco sono inserite in una cartografia digitale interattiva, che permette di consultare la banca dati degli incendi boschivi, elaborata a partire dai rilievi dell'ex Corpo Forestale dello Stato (dal 1 Gennaio 2017 assorbito dall'Arma dei Carabinieri).

 

 

 

Il Catasto viene adottato dai Comuni che provvedono a classificare e a vincolare le aree incendiate. L'elenco delle aree incendiate deve essere esposto per trenta giorni all'Albo pretorio comunale, unitamente alla relativa cartografia, per eventuali osservazioni.

Decorsi i trenta giorni, i Comuni valutano le osservazioni presentate ed approvano, entro i successivi sessanta giorni, gli elenchi definitivi e le relative perimetrazioni.

I dati vettoriali relativi alle superfici percorse dal fuoco sono pubblicati annualmente sul sito web regionale. I file sono scaricabili dalla pagina web dedicata alla Cartografia vettoriale delle aree percorse dal fuoco, in formato shapefile (estensione .shp), per facilitare il compito dei Comuni che devono istituire il proprio Catasto e, ogni anno, apporre sulle aree percorse dal fuoco i vincoli di propria competenza, ai sensi della Legge 353/2000.

Inoltre è stato predisposto un facsimile della scheda del Catasto comunale, per agevolare i Comuni nell’inserimento dei dati essenziali relativi alle aree percorse dal fuoco, assicurandone l'uniformità.

A chi rivolgersi

Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna
Regione Emilia-Romagna

Viale della Fiera 8, 40127 Bologna
tel. 051.527.6080/6094 fax 051.527.6957
(indicazioni stradali su Google maps)
e-mail: segrprn@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata: segrprn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Marco Pattuelli: tel. 051.527.6816
e-mail: marco.pattuelli@regione.emilia-romagna.it

Per approfondire

  • Il regolamento forestale regionale Il nuovo Regolamento forestale delle Regione Emilia-Romagna è entrato in vigore del 15 settembre 2018 in sostituzione delle Prescrizioni di Massima e di Polizia Forestale

Norme e atti

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/02/2015 — ultima modifica 17/09/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it