martedì 25.09.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

I catasti degli interventi, delle strade forestali e delle proprietà forestali pubbliche e collettive

Le norme tecniche per la realizzazione di banche dati di interesse forestale che descrivono e fissano le strutture di alcuni strati conoscitivi del Sistema Informativo Forestale

Pista forestale a fondo naturale di recente apertura. Foto Stefano Bassi, archivio personaleTramite l'applicazione della Misura 2T del Piano Regionale di Sviluppo Rurale 2000-2006, presso diversi Enti Delegati alla materia forestale, quali Province e Comunità Montane (ora Unioni Montane e Unioni di Comuni), sono stati realizzati:

  • il Catasto degli Interventi forestali realizzati con fondi pubblici;
  • il Catasto delle Strade di interesse forestale;
  • il Catasto delle Proprietà forestali pubbliche e delle proprietà collettive.

Sempre grazie a questo canale di finanziamento sono stati realizzati i primi stralci di Carta forestale nella "versione semplificata".

La Misura 2T del PRSR 2000-2006 ha da tempo concluso il suo iter: rimangono però validi gli strumenti realizzati grazie ad essa che, grazie a nuove risorse, potranno essere mantenuti aggiornati o realizzati ex novo  anche dove non sono stati presi in considerazione in passato.

  • Norme tecniche applicative per la Misura 2T del PRSR 2000-2006 contenenti il progetto e la struttura dati della carta forestale semplificata e dei Catasti degli interventi, delle strade forestali, delle proprietà forestali pubbliche e collettive (documento approvato come allegato alla Deliberazione di Giunta regionale n. 1420 del 21 luglio 2003).

Catasto degli interventi selvicolturali e di ingegneria naturalistica

Catasto della viabilità forestale

La georeferenziazione degli interventi della Misure 226 e 227

Per completezza di informazione si ricorda che per le Misure 226 e 227 del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 era prevista, già in fase di definizione dei Progetti da candidare a finanziamento, un'archiviazione georeferenziata degli ambiti di intervento. La struttura delle informazioni che dovevano essere cartografate, molto schematica ed essenziale, era valida sia per la Misura 226 che per la Misura 227 ed era descritta nel paragrafo "Specifiche tecniche relative all'informatizzazione e georeferenziazione dei progetti" dell'allegato A2 alla Deliberazione di Giunta Regionale n. 1004/2008 con cui veniva attuata la Misura 227. 

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/11/2011 — ultima modifica 20/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it