giovedì 19.07.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Hiking Europe: 1.170 Km di itinerari escursionistici localizzati in 4 paesi europei

20/09/2017 – Si è tenuta ieri la conferenza stampa di presentazione dei prodotti turistici relativi al progetto europeo Hiking Europe, tra cui tre percorsi nell'ambito dell'Alta Via dei Parchi.

Si è tenuta martedì 19 settembre la conferenza stampa sul progetto  HikingEurope in cui sono intervenuti l’assessore regionale all’ambiente Paola Gazzolo e l’Assessore regionale al turismo Andrea Corsini. 

 

“L’Emilia-Romagna è una terra ricca di biodiversità e la Regione è impegnata a fare di questo grande patrimonio ambientale e naturalistico la leva per un nuovo modello di sviluppo, sempre più “green”: la promozione di un turismo sostenibile, responsabile e qualitativamente elevato rientra a pieno in questa strategia”, afferma Paola Gazzolo. “Per la prima volta, con il progetto HikingEurope si costruisce un’offerta ricca di prodotti turistici fondati sul valore delle aree naturali ed in particolare dell’Alta via dei Parchi, la grande arteria verde che abbiamo disegnato e promosso fin dal 2009. Un itinerario di circa 500 chilometri che vede l’alternarsi di 8 parchi tra nazionali, regionali e interregionali e che ha il pregio di aver rilanciato la promozione dell’escursionismo nel crinale appenninico, corridoio ecologico protetto ed elemento che definisce l’identità della nostra terra”.

“Il progetto ha tutte le carte in regola per un’offerta esperienziale di qualità e di forte appeal e gioca un ruolo strategico per competere con il nostro territorio, anche su mercati internazionali,  in termini di turismo sostenibile e consapevole. Fondamentale in un’ottica d’incremento della finalità turistica delle località coinvolte il ruolo degli operatori attraverso un’attività di riqualificazione e di valorizzazione” – il commento di Andrea Corsini, che ha altresì evidenziato – “La Regione Emilia Romagna, dal canto suo, ha recentemente destinato a favore delle Foreste Casentinesi un significativo contributo, pari a 1.800.000 euro, attraverso il finanziamento al progetto “Vias animae – Le strade ritrovate”, all’interno del Por Fesr 2014-2020, auspicando un futuro ulteriore accordo di programma fra gli enti territoriali interessati senza escludere una plausibile proiezione in termini interregionali.”

 

Per conoscere meglio il progetto:

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/09/2017 — ultima modifica 20/09/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it