venerdì 16.11.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Approvato il nuovo decreto sulle specie invasive: divieti, controlli, eradicazione e gestione

07/02/2018 - E' stato pubblicato recentemente il decreto legislativo 230 che introduce una serie di disposizioni sulle specie esotiche invasive, anche al fine di adeguare la normativa nazionale alle disposizioni comunitarie in materia.

Il 30 gennaio 2018 è stato pubblicato decreto legislativo 230 che adegua la normativa italiana al Regolamento UE 1143/2014 sull’introduzione e la diffusione di specie esotiche invasive.

La Lista attualmente comprende 18 vertebrati: 2 pesci, 1 anfibi, 4 uccelli, e 11 mammiferi.

Il decreto introduce numerosi divieti per evitare che le specie esotiche più pericolose, contenute in apposite liste ufficiali (unionale e nazionale), siano introdotte accidentalmente o volontariamente e si diffondano sul nostro territorio; sono quindi vietati l’introduzione, la detenzione, l’allevamento e la coltivazione, il trasporto, il commercio, il rilascio nell’ambiente naturale, la cessione gratuita. A tali divieti si può derogare sotto uno stretto regime autorizzativo che è in capo al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM); le deroghe sono concesse per ricerca scientifica, conservazione ex situ, uso medico oppure, in casi eccezionali, per motivi di interesse generale imperativo. 

Il decreto individua le autorità amministrative competenti e assegna precise funzioni anche alle Regioni.

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/02/2018 — ultima modifica 07/02/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it