lunedì 20.08.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Prorogato il termine per la denuncia delle tartarughe d’acqua americane

06/08/2018 - Il termine per presentare tale denuncia del possesso di esemplari di specie esotiche invasive è prorogato al 31 agosto 2019 (Decreto Legge 25 luglio 2018, n. 91)
Prorogato il termine per la denuncia delle tartarughe d’acqua americane

Trachemys scripta

Il termine per presentare tale denuncia del possesso di esemplari di specie esotiche invasive è prorogato al 31 agosto 2019 (Decreto Legge 25 luglio 2018, n. 91). È stato quindi prorogato il termine inizialmente fissato al 13 agosto 2018 il termine per la denuncia del possesso delle tartarughe d’acqua americane (Trachemys scripta) per effetto del decreto-legge n° 230/ 2017 (Art. 27 c.1).

Chi possiede uno o più esemplari di Trachemys scripta deve denunciarne al Ministero dell’Ambiente il possesso entro il nuovo termine del 31 agosto 2019.

La denuncia di possesso deve avvenire inviando l’apposito modulo di denuncia (o di tutte le informazioni in esso contenute) tramite PEC (all’indirizzo: pnm-II@pec.minambiente.it), raccomandata con ricevuta di ritorno (all’indirizzo: Ministero dell’Ambiente, Direzione Protezione Natura, Divisione II, Via Cristoforo Colombo n. 44 - 00147 – Roma), oppure fax (al numero: 06-57223468). La ricevuta di PEC, fax o raccomandata accerterà l’avvenuta denuncia. Alla denuncia di possesso deve essere allegata una copia del documento di identità.

Per tutte le specie esotiche invasive di interesse europeo sono vietati il rilascio nell’ambiente, la detenzione, l’allevamento, il trasporto, la commercializzazione ed anche la cessione a titolo gratuito o scambio.

Le informazioni sono reperibili al seguente indirizzo: http://www.minambiente.it/pagina/specie-esotiche-invasive.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/08/2018 — ultima modifica 07/08/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it