mercoledì 17.10.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Misura 323 del Programma regionale di Sviluppo Rurale (2007 - 2013)

Sottomisure 1 e 2

Rilievo floristico su habitat 6210. Foto Stefano Bassi, archivio personale

Come stabilito dal Programma operativo d'Asse (POA), approvato con Delibera della Giunta Regionale n. 685 del 12 maggio 2008 e successivamente modificato con Delibera della Giunta Regionale n. 1958 del 30 novembre 2009, l'Asse 3 (Qualità della vita e diversificazione dell'economia nelle zone rurali) attivava la Misura 323 (Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale) mediante l'avvio di due specifiche sottomisure.

La prima (sottomisura 1), gestita direttamente dalla Regione, era finalizzata alla realizzazione del sistema informativo dedicato allo stato conoscitivo e al monitoraggio di habitat e specie, la seconda (sottomisura 2) attivava, mediante il coinvolgimento diretto degli Enti gestori dei Siti (ai tempi di trattava di Parchi e Province), la realizzazione delle misure specifiche di conservazione e dei Piani di gestione dei Siti Natura 2000.

I Piani di gestione dei siti fissano regole e incentivi di buon uso del territorio a partire dalle misure di conservazione che la Regione ha stabilito nel 2008, in adeguamento a quanto sancito dall'apposito decreto ministeriale adottato. 

  • Misura 323 - sottomisura 1
    Le banche dati e il sistema informativo della Rete Natura 2000: implementazione e aggiornamento;
  • Misura 323 - sottomisura 2
    La realizzazione delle misure specifiche di conservazione e dei Piani di gestione dei Siti Natura 2000 da parte degli Enti gestori dei Siti.

 Approfondimenti

Azioni sul documento
Pubblicato il 28/05/2012 — ultima modifica 19/06/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it