mercoledì 19.12.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Fauna

Tante le specie protette

La fauna di un territorio è rappresentata da tutte le specie animali che su quel territorio vivono e si riproducono in maniera atonoma. Callimorpha quadripunctaria (autore M. Toledo) In Emilia-Romagna sono presenti oltre 200 specie animali di interesse comunitario, tra cui 80 uccelli.

 

Negli ultimi anni, grazie a studi approfonditi, si sta assistendo alla scoperta di nuove specie per la fauna regionale: prima il picchio nero e poi il gatto selvatico, rinvenuti nel Parco nazionale delle Foreste Casentinesi. 
Le specie a rischio di estinzione attualmente segnalate nel territorio regionale sono: lo storione, pesce rarissimo, legato ad acque limpide; la Rosalia alpina, coleottero cerambicide localizzato in alcune faggete ben conservate sull’Alto Appennino; lo scarabeo Osmoderma eremita e la farfalla Callimorpha quadripunctaria, presenti in ambienti collinari e di pianura; la testuggine di mare Caretta caretta, elusiva frequentatrice di alcune spiagge ferraresi e ravennati; il rospo Pelobate fosco, presente solamente nel Parco del Delta del Po e il lupo, predatore elusivo e mobilissimo, avvistato dal crinale appenninico alla collina. 

Alcune di queste specie (La farfalla Callimorpha quadripunctaria, la testuggine di mare e il rospo Pelobate fosco), fanno parte della cosiddetta "fauna minore". La regione Emilia-Romagna ha scelto infatti questa dicitura per intitolare una propria legge (L.R. n. 15/2006) nata per proteggere tutte le specie di anfibi, rettili e chirotteri che vivono sul territorio regionale, ma anche, piccoli mammiferi, pesci e insetti: animali di solito poco considerati, ma importantissimi per il funzionamento dei sistemi naturali.

 

Schede delle specie

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/12/2011 — ultima modifica 09/02/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it