sabato 25.02.2017
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Flora

Una decina di specie esclusive.

Cosa fa la Regione

A livello nazionale la flora emiliano-romagnola è molto importante sia da un punto di vista del

disegno: Primula Apennina (autore T. Gironi)
disegno: Primula Apennina (autore T. Gironi)
numero di specie, poiché delle 7.634 specie e sottospecie della flora italiana, poco meno di una su due sono presenti sul territorio regionale, sia perché esistono specie endemiche e relittuali esclusive del nostro territorio.

La flora regionale di interesse europeo, tutelata nell’ambito dei siti di Rete Natura 2000, è costituita da una trentina di specie considerate di grande rarità, compresi licheni, alghe e muschi.
Tre sono le specie di valore prioritario, in quanto a rischio di estinzione sul territorio dell’Unione Europea: si tratta della Primula apennina, anche detta “l’orecchia d’orso appenninica”, confinata nelle fessure di alcune rupi dell’Appennino emiliano, della Salicornia veneta, presente solo in poche stazioni del Delta del Po e di Klasea (Serratulalycopifolia, asteracea montana recentemente individuata nel Piacentino.

Per tutelare la flora dell’Emilia-Romagna la Regione aveva già emanato precise norme per la salvaguardia delle specie più rare e vistose della flora spontanea attraverso la Legge Regionale n. 2 del 1977 "Provvedimenti per la salvaguardia della flora regionale - Istituzione di un fondo regionale per la conservazione della natura - Disciplina della raccolta dei prodotti del sottobosco”.

A chi rivolgersi

Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna
Regione Emilia-Romagna
Viale della Fiera 8, 40127 Bologna
tel. 051.527.6080/6094 fax 051.527.6957
(indicazioni stradali su Google maps)
e-mail: segrprn@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata: segrprn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/02/2015 — ultima modifica 25/01/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it