giovedì 22.06.2017
caricamento meteo
Sections

Rifiuti, siti contaminati

Prevenzione e recupero


Cosa fa la Regione

La regione Emilia-Romagna, con il Piano regionale di gestione dei rifiuti promuove la prevenzione della produzione dei rifiuti e l'industrializzazione del recupero,  attraverso lo sviluppo di sistemi virtuosi che, per le diverse filiere, favoriscono la localizzazione dell’industria del riciclo in località prossime a quelle delle aziende che ne utilizzano i prodotti, coniugando sviluppo economico e riduzione degli impatti ambientali legati al trasporto.

Tra gli strumenti utili a tal fine rivestono un ruolo fondamentale gli atti negoziali quali accordi, contratti di programma e protocolli d’intesa, promossi dalle pubbliche amministrazioni e che coinvolgono le parti interessate.

Gli Accordi sono strumenti di politica ambientale previsti dalle normative vigenti che impegnano Enti Pubblici, operatori privati e associazioni a promuovere le buone pratiche ambientali per migliorare il ciclo integrato della gestione dei rifiuti e favorire la cooperazione (responsabilità condivisa) e le sinergie tra Pubblica Amministrazione e altri soggetti coinvolti.

La Regione Emilia Romagna definirà una serie di accordi per applicare, in collaborazione con il settore produttivo regionale, misure di prevenzione, specifici sistemi di gestione delle frazioni differenziate e di alcune categorie di rifiuti speciali, con l'obiettivo di valorizzare le peculiarità dei settori produttivi e le opportunità legate all’innovazione tecnologica, con un’attenzione anche ai modelli di consumo.

Alcuni accordi sono già stati sottoscritti in particolare riguardo:

In attuazione al Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti la Regione ha inoltre avviato un progetto per favorire l'utilizzo dei prodotti derivanti dal recupero dei rifiuti da costruzione e demolizione che rappresentano una parte consistente dei rifiuti speciali prodotti sul territorio regionale.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/05/2014 — ultima modifica 27/09/2016
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it