lunedì 18.12.2017
caricamento meteo
Sections

Difesa del suolo, servizi tecnici e autorità di bacino

Acque minerali, termali e di sorgente

Permessi di ricerca e concessioni minerarie di acque minerali naturali destinate all’imbottigliamento ed al consumo umano, e acque termali destinate alla fruizione negli stabilimenti termali.

Cosa fa la Regione

La Regione emana leggi, direttive e regolamenti, atti di indirizzo tecnico, programmazione e controllo per l'attività di ricerca e concessione, nel rispetto dei princìpi di sussidiarietà, proporzionalità e adeguatezza, con misure volte a garantire l'uso sostenibile per questa tipologia di acque, perseguendo la massima integrazione tra tutti i livelli istituzionali del governo territoriale.

Le acque termali sono acque con caratteristiche curative destinate all'uso negli stabilimenti termali, mentre quelle minerali e di sorgente sono destinate al consumo umano e possono essere imbottigliate o  inserite in contenitori di dimensioni superiori alla bottiglia.

Tipologia Acque

La procedura di riconoscimento di tali caratteristiche e delle proprietà terapeutiche per la qualifica e la destinazione d'uso di queste acque è effettuata dal Ministero della Salute.

Il regime minerario delle acque minerali, termali e di sorgente, è stato trasferito dallo Stato alle regioni a statuto ordinario, e oggi queste acque fanno parte del patrimonio indisponibile della Regione.

La Regione attraverso il Servizio Difesa del Suolo, della Costa e Bonifica definisce gli atti di indirizzo rivolti ai soggetti preposti alle funzioni di gestione della materia mineraria di estrazione di tali acque.

Le funzioni amministrative di rilascio di permessi di ricerca minerari e concessioni minerarie per queste acque sono svolte dall' Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l'energia  alla quale sono state assegnate con la legge regionale 30 luglio 2015, n. 13.

Per entrare nel dettaglio delle funzioni di Arpae su queste competenze

A chi rivolgersi

Per gli aspetti legislativi e minerari

Servizio difesa del suolo, della costa e bonifica
viale della Fiera, 8
40127 Bologna
tel. 051.527.6811
fax 051.527.6941
e-mail difsuolo@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata difsuolo@postacert.regione.emilia-romagna.it

 

Per rilascio di permessi di ricerca e concessioni

Arpae Emilia-Romagna
Direzione Generale
Via Po, 5 - 40139 - Bologna (Bologna)
centralino: 051 6223811 / fax: 051 543255
Orari: da lunedì a venerdì ore 9-12

 

Per gli aspetti geologici delle sorgenti

Servizio geologico, sismico e dei suoli
Viale della Fiera, 8
40127 Bologna
Telefono: 051 5274798
Fax: 051 5274208
Email: SegrGeol@regione.emilia-romagna.it
Email certificata: segrgeol@postacert.regione.emilia-romagna.it

 

Per gli aspetti sanitari e degli alimenti

Servizio prevenzione collettiva e sanità pubblica

VIALE ALDO MORO, 21
40127 BOLOGNA
telefono: 051 5277454
fax: 051 5277065
email: segrsanpubblica@regione.emilia-romagna.it

email certificata: segrsanpubblica@postacert.regione.emilia-romagna.it

 

Per approfondire

  • Acque minerali e termali Elaborazione di normative e regolamenti, atti di indirizzo e controllo in materia di acque minerali e termali

Norme e atti

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/12/2013 — ultima modifica 16/03/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it