lunedì 25.07.2016
caricamento meteo
Sections

Difesa del suolo, servizi tecnici e autorità di bacino

STB Reno

Il Servizio Tecnico Bacino Reno (S.T.B. Reno) della Regione Emilia-Romagna si occupa delle attività di prevenzione e gestione emergenze per la difesa del territorio dai rischi idraulico ed idrogeologico, della gestione e tutela della risorsa idrica e delle aree del demanio fluviale nel bacino idrografico del fiume Reno.

logo del servizio tecnico di bacino del reno

Chi siamoCartina del bacino idrografico del fiume reno con solo i confini dei sottobacini

L'ambito territoriale in cui opera il S.T.B. Reno è stato definito dalla determinazione del Direttore Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa del 25 novembre 2003, n. 16155 e comprende quasi tutta la provincia di Bologna, la parte occidentale della provincia di Ravenna e una piccola parte delle provincie di Modena, Ferrara, come si può vedere dalla cartina allegata e dall'elenco dei comuni interessati.
I corsi d'acqua interressati sono: Reno, Setta, samoggia, Idice, Sillaro, Santerno, Senio.

Competenze e funzioni

Le principali funzioni del S.T.B. Reno possono essere sintetizzate come segue:
 

Assetto idraulico

Messa in atto di azioni ed esecuzione di lavori pubblici per evitare gli allagamenti del territorio provocati dalle piene dei corsi d'acqua, per prevenire i danni da erosioni fluviali, per garantire la manutenzione delle opere di difesa idraulica; realizzazione e gestione di opere pubbliche di ingegneria idraulica. Polizia idraulica.
 

Assetto idrogeologico

Attività di monitoraggio e controllo ed esecuzione di lavori pubblici per contenere il rischio da frana, e per prevenire situazioni di dissesto pericolose per la popolazione e le infrastrutture; realizzazione e gestione di interventi di consolidamento dissesti. Perimetrazioni degli abitati da consolidare.

Emergenze da alluvioni e frane

Azioni e interventi preventivi e di emergenza durante gli eventi alluvionali od in occasione di gravi fenomeni di dissesto; servizio di piena e di pronto intervento idraulico.

Risorse idriche 

Gestione delle risorse idriche del bacino, sia superficiali che sotterranee, con l'obiettivo di sviluppare una utilizzazione idrica integrata in accordo ai bisogni sociali, alla salvaguardia dell'ambiente ed in conformità con la pianificazione di settore.

Gestione delle aree del demanio idrico

Gestione delle aree del demanio idrico mediante il rilascio di concessioni per usi diversi di natura pubblica o privata, comunque compatibili con le esigenze di tutela idraulica e salvaguardia ambientale.
Documenti
Azioni sul documento
Pubblicato il 16/09/2011 — ultima modifica 16/02/2012
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it