mercoledì 23.08.2017
caricamento meteo
Sections

Difesa del suolo, servizi tecnici e autorità di bacino

Altri stanziamenti per la Bonifica

Dalla Regione 625.000 euro ai Consorzi di bonifica per l’anno 2017

Ammontano a 625.000 euro le risorse stanziate dalla Giunta regionale (delibera n. 1025 del 10/07/2017) nel settore delle opere pubbliche di bonifica e irrigazione.

Lo stanziamento regionale fa capo all’Assessorato Agricoltura, Caccia e Pesca su un capitolo di bilancio afferente al Servizio Difesa del Suolo, della Costa e Bonifica.

Gli interventi programmati fanno seguito a segnalazioni da parte dei Consorzi di bonifica della necessità di interventi urgenti finalizzati alla risoluzione di specifiche e circoscritte situazioni di criticità. In particolare il programma prevede:

• Lavori di rifacimento del Ponte Torniano (classificato come opera pubblica di bonifica demaniale) sulla strada provinciale Poggio Renatico - S. Maria Codifiume al momento chiusa al traffico, per un importo di € 415.000 (Comune di Poggio Renatico FE),

• Lavori di sistemazione opere di derivazione e sicurezza idraulica nell'incile del Canale di San Pietro in alveo del Fiume Panaro essenziali per l’approvvigionamento idrico dei comprensori irrigui dei comuni di Vignola, Spilamberto Castelnuovo Rangone e Modena, per un importo pari a € 100.000 (Comune di Vignola MO);

• Interventi di bonifica montana di riqualificazione integrata idraulico ambientale del reticolo idrografico minore (acque pubbliche) nell'ambito del contratto di fiume denominato "Patto di RII" nei comuni di Albinea, Bibbiano Quattro Castella e San Polo d’Enza € 75.000;

• Ripristino delle opere pubbliche di bonifica montana in un tratto del Rio Salso a difesa dell’abitato Fratta Terme € 35.000 (Comune di Bertinoro FC);

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/07/2017 — ultima modifica 21/07/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it