venerdì 16.11.2018
caricamento meteo
Sections

Difesa del suolo, servizi tecnici e autorità di bacino

Rischio sismico, idraulico e idrogeologico, se ne parla a Santa Sofia (Fc)

Appuntamento martedì 13 novembre, in occasione degli eventi per il centenario del terremoto che colpì la cittadina romagnola.

Nell’ambito delle iniziative sul centenario del terremoto a Santa Sofia del 10 novembre 1918, l’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile della Regione Emilia-Romagna, insieme al Comune di Santa Sofia, al Consiglio nazionale degli ingegneri, all’Ordine degli ingegneri di Forlì-Cesena e all’Ordine degli architetti di Forlì-Cesena organizza il seminario gratuito “Rischi: sismico, idraulico e idrogeologico nell’Appennino romagnolo”. Il seminario, realizzato con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, della Direzione regionale e del Comando provinciale di Forlì-Cesena dei Vigili del fuoco e di Romagna Acque-Società delle Fonti, si terrà martedì 13 novembre dalle ore 9 presso la Sala Convegni di Romagna Acque – Capaccio in via Isola Capaccio 77 a Santa Sofia.foto Santa Sofia 1918

Dopo i saluti istituzionali, il programma prevede una serie di interventi che trattano principalmente il tema dei rischi sulle infrastrutture del territorio: aspetti geologici e geotecnici; monitoraggio e manutenzione (con l’esempio della verifica della sicurezza sismica della Diga di Ridracoli); dissesti e gestione degli eventi (a cura del Servizio Area Romagna dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile); vulnerabilità delle costruzioni in muratura. Relativamente al patrimonio tutelato dal Mibac, verranno trattatati: metodologia del progetto di restauro; approccio al miglioramento sismico; diagnosi e operatività degli interventi.

In allegato, il programma del seminario.

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/11/2018 — ultima modifica 08/11/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it