martedì 19.06.2018
caricamento meteo
Sections

Difesa del suolo, servizi tecnici e autorità di bacino

Servizio Area Affluenti Po – Terminati i lavori di protezione del pozzo acquedottistico a Travo, nel piacentino

Intervento di somma urgenza attuato dal Servizio Area Affluenti Po sul medio corso del Trebbia

 Sono terminati in questi giorni i lavori di somma urgenza a protezione dell’importante pozzo acquedottistico nel Comune di Travo attuati dal Servizio Area Affluenti Po. 

 Infatti, nel  corso delle verifiche conseguenti la piena straordinaria del fiume  Trebbia dei giorni 11 e 12 dicembre era stata rilevata, da parte dei tecnici del Servizio,  una profonda erosione di sponda in sinistra idraulica del Trebbia, a monte del pozzo acquedottistico in gestione ad IRETI spa.

 Al momento del sopralluogo, la corrente era tale da far prevedere un rapido ed inarrestabile aggiramento delle difesa spondali preesistenti. Questo rappresentava un potenziale pericolo sia per il pozzo che per le  opere idrauliche esistenti nel Trebbia.

 Per far fronte a questa emergenza il Servizio Area affluenti Po ha dunque immediatamente  attivato lavori di somma urgenza, ai sensi dell’art. 163 del D.Lgs. 50/2016, per un importo di 50.000 euro, che hanno consentito in poche settimane di realizzare gli interventi di protezione strettamente necessari.  

 La progettazione delle opere e la direzione lavori è stata curata dai tecnici della sede di Piacenza ing. Cristina Francia e geom. Tullio Mela, con impresa esecutrice Costa Geom. Roberto di Travo .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 19/02/2018 — ultima modifica 19/02/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it