venerdì 16.11.2018
caricamento meteo
Sections

Difesa del suolo, servizi tecnici e autorità di bacino

Servizio Area Affluenti Po – Ultimati i lavori di somma urgenza in comune di Cerignale nel Piacentino

Viabilità più sicura per l’accesso alla frazione di Lisore

Sono stati ultimati nei giorni scorsi i lavori per il ripristino dei danni alla viabilità per l’accesso alla frazione di Lisore nel comune di Cerignale nel territorio Piacentino, di conseguenza ad un crollo che aveva lasciato la parete rocciosa in una condizione di grave instabilità, con massi parzialmente distaccati.

L’intervento, attuato in via di somma urgenza dal Servizio Area Affluenti Po,  si è reso necessario a seguito dei danni provocati degli eventi meteorologici del dicembre 2017, che hanno causato anche nell’appennino piacentino danni diffusi, sia ai versanti che ai corsi d’acqua.

Per garantire l’immediata esecuzione dei lavori, indispensabili ai fini dell’incolumità del transito sulla viabilità di accesso a Lisore, il necessario importo di 20.000 euro è stato finanziato in via d’urgenza sul Bilancio dell’Agenzia STPC, ai sensi dell’art. 163 del Decreto Legislativo N. 50/2016, unitamente a quello relativo ad altri 4 interventi di somma urgenza, per complessivi 200.000 Euro.

Le opere realizzate  consistono in lavori di disgaggio e messa in sicurezza, con posa in opera di reti corticali paramassi e funi di ancoraggio a protezione della strada comunale di Lisore.

 I lavori sono stati progettati e diretti dal geologo dottor  Giovanni Truffelli del Servizio Area affluenti Po, mentre l’impresa che ha eseguito i lavori è la ditta F.E.A.. srl  con sede a Castelfranco Emilia (MO).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/02/2018 — ultima modifica 13/02/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it