mercoledì 23.05.2018
caricamento meteo
Sections

Difesa del suolo, servizi tecnici e autorità di bacino

Servizio Area Affluenti Po - Intervento all’Università di Parma sui piani per la gestione delle emergenze

Nel corso post laurea di Corso di Perfezionamento sul Cambiamento Climatico

Il 1 dicembre 2017, al Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma, su invito del Prof. Renzo valloni, il Servizio Area affluenti Po dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, con la presenza del Responsabile ing. Francesco Capuano, della dottoressa Federica Manenti e del dott. Giovanni Truffelli, ha tenuto un intervento su  ” Sistemi di allerta precoce, piani per la gestione delle emergenze”.  

L’evento è stato organizzato nell’ambito del Corso di Perfezionamento Cambiamento Climatico - Opzioni di adattamento, per l’anno accademico  2017-18. Il corso, istituito dal Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma e gestito dal Centro Acque d’Ateneo diretto dal Prof. Renzo Valloni, è orientato agli interventi pratici di adattamento al Cambiamento Climatico e persegue l’obiettivo di formare professionisti e funzionari capaci di pianificare l’adattamento stesso.

L’ing. Francesco Capuano, nel corso dell’intervento, ha illustrato, con riferimento a casi concreti relativi ad eventi alluvionali, quali quelli del Baganza dell’ottobre 2014 del piacentino del settembre 2015, la necessità di disporre di efficaci piani per la gestione delle emergenze e di sistemi di allerta effettivamente precoci.

Ha inoltre messo in luce come prime realizzazioni di interventi di mitigazione del rischio idrogeologico  in corso di avvio da parte del Servizio,  quali gli interventi sulla frana dei Sassi Neri a Farini ( Piacenza), siano rese possibili proprio da finanziamenti nazionali  direttamente riconducibili al cambiamento climatico.

La dottoressa Manenti, ha invece illustrato l’attività che viene svolta di  educazione, informazione e preparazione della popolazione nelle emergenze, mentre il Dott. Truffelli ha approfondito gli aspetti connessi con fenomeni di crolli di versanti ( debris-flow) che si verificano, nel nostro appennino, in caso di eventi di pioggia particolarmente intensi.

 

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 19/01/2018 — ultima modifica 19/01/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it