Aree montane e aree urbane dopo il coronavirus

Organizzato dalla Riserva MaB Unesco Appennino Tosco Emiliano per rilanciare le connessioni e le relazioni tra città e Appennino
  • Quando il 10/06/2020 dalle 17:00 alle 19:00 (Europe/Rome / UTC200)
  • Dove Online
  • Sito web Visita il sito
  • Aggiungi l'evento al calendario iCal

La Riserva MaB Unesco Appennino Tosco Emiliano organizza un seminario online per rilanciare le connessioni e le relazioni tra città e Appennino, in un momento in cui la Riserva vuole allargarsi, vuole avvicinarsi alle città e le città all'Appennino per una reciproca collaborazione all'insegna della sostenibilità. L'iniziativa, dal titolo "Aree montane e aree urbane dopo il coronavirus", si terrà il 10 giugno alle 17:00.

Abbiamo città che hanno fame di aria buona, boschi e agricoltura urbana; e aree rurali che hanno bisogno di connessione, servizi, risorse umane e innovazione.

Le città necessitano di spazi verdi al loro interno, ma anche di costruire relazioni territoriali di prossimità. Sono tutti da scoprire i benefici dei servizi ecosistemici con gli spazi verdi a cintura dell'edificato e con aree rurali e montane vicine, magari raggiungibili in un'ora. Ci sono  borghi e paesi, parchi e boschi con milioni di alberi: è la "nostra Amazzonia abitata", un patrimonio che contribuisce davvero a mitigare il clima e può essere goduto direttamente dalle famiglie.

Le campagne e le montagne hanno bisogno di presenza umana, di connettività digitale e materiale, di mobilità di persone, di opportunità formative, di sbocchi commerciali vicini e remunerativi per le loro produzioni agro alimentari, che possono essere fornite fresche e riconosciute come genuine e di sicura qualità.

Di tutto questo ne siamo più consapevoli di prima, con l'esperienza Covid.

Al seminario interverranno:

  • Antonio De Rossi, professore al Politecnico di Torino
  • Patrizio Bianchi, titolare cattedra UNESCO "Educazione, crescita e uguaglianza"
  • Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia
  • Andrea Tagliasacchi, sindaco di Castelnuovo Garfagnana
  • Giovanni Teneggi, direttore Confcooperative Reggio Emilia

CONCLUSIONI: Barbara Lori, Assessore alla montagna, aree interne, programmazione territoriale, pari opportunità della Regione Emilia Romagna

MODERA: Fausto Giovanelli, coordinatore Riserva Biosfera MAB Appennino Tosco Emiliano

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/09 09:56:03 GMT+2 ultima modifica 2020-06-09T09:56:03+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina