Geologia, suoli e sismica

L'Area Geologia suoli e sismica supporta le politiche regionali collegate all’ambiente e alla pianificazione territoriale, soprattutto attraverso la produzione di sistemi informativi territoriali e di cartografie geologiche, pedologiche e geo-tematiche. Nel campo della riduzione del rischio sismico e del monitoraggio strategico di alcuni rischi naturali come mareggiate e frane, si pone l'obiettivo di mitigarne gli impatti sul territorio e sulla popolazione. Inoltre lavora per identificare e studiare le risorse naturali come acque, suoli, energia geotermica, risorse minerali

Determinazione del bedrock sismico in bacini alluvionali profondi. L’esempio della pianura emiliano-romagnola

La profondità del bedrock sismico è un parametro fondamentale per una corretta valutazione dello scuotimento sismico in superficie. La presentazione illustra lo stato dell’arte delle conoscenze disponibili per l’individuazione del bedrock sismico e la determinazione della sua profondità nel sottosuolo padano. L’articolo completo Assessment of Seismic Bedrock in Deep Alluvial Plains. Case Studies from the Emilia-Romagna Plain è stato pubblicato sulla rivista Geosciences e si può scaricare al seguente link https://doi.org/10.3390/geosciences11070297 || Autore: Luca Martelli - Regione Emilia-Romagna – Area geologia, suoli e sismica

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-02-23T11:16:02+02:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina