Geologia, sismica e suoli

La frana di Corniglio tra testimonianze e scienza

Valorizzazione di un geosito per la fruizione didattica e turistica del territorio
  • Quando il 06/04/2019 dalle 09:00 alle 18:00
  • Dove Ex Colonia Montana, Via A. Borri, 8 – Corniglio (Parma)
  • Contatti
  • Telefono cell. 339 7815758
  • Aggiungi l'evento al calendario iCal

Sessione mattutina

ore 9:30 - 13:00

Accoglienza e registrazione partecipanti

Saluti Istituzionali:

  • Giuseppe Delsante, Sindaco di Corniglio
  • Giuseppe Vignali, Parco Nazionale Appennino tosco emiliano
  • Ing. Gabriele Alifraco, Responsabile del Servizio di Coordinamento Interventi Urgenti e Messa in Sicurezza - Servizio Area Affluenti PO - Am­ bito Parma, Agenzia per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile-RER
  • Dott. Geol. Paride Antolini -  Presidente Ordine dei Geologi-ER

Relazioni

  • Strategie della Regione Emilia Romagna per la valorizzazione del patrimonio geologico - opportunità ed esperienze
    Dott. Geol. Giovanna Daniele - Funzionario  Servizio Geologico Sismico e dei Suoli-RER

  • Il racconto della frana nelle immagini e nelle parole degli abitanti di Corniglio
    a cura dell'Amministrazione Comunale di Corniglio

  • La riattivazione della frana la Lama di Corniglio negli anni 1994 1999: le indagini, il monitoraggio e gli interventi compiuti dal Servizio Tecnico Regionale di Parma.
    Dott. Geol. Claudio Malaguti, già funzionario del Servizio dei Bacini Affluenti del fiume Po-RER

  • Il geosito frana di Corniglio: spunti e riflessioni per una didattica e valrizzazione del territorio
    Prof. Alessandro Chelli, Università di Parma

  • Bonifica, recupero ambientale e visione futura dell'area di frana
    ARTINMENTE Architetti Associati

Sessione pomeridiana

ore 14:00 - 16:00

Escursione lungo il percorso di valorizzazione della frana di Corniglio-geosito regionale
Prof. Alessandro Chelli - Università di Parma,
Dott. Geol. Alessandra Curotti - Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano,
Dott. Geol. Michela Diena,
Dott. Geol. Giovanni Truffelli - Servizio Area Affluenti PO-RER, Agenzia per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile-RER.
 

Organizzazione

  • Comune di Corniglio,
  • Università di Parma,
  • Ent Parco Nazionale Appennino Tosco-emiliano

In collaborazione con

  • OGER   - Ordine dei Geologi dell’Emilia-Romagna,
  • Aigae,
  • Cooperativa 100 Laghi di Corniglio

Progetto

"Le forme del paesaggio .raccontano storie di ghiacciai scomparsi e  grandi frane. Conoscere la geodiversità, rischio e risorsa dell’Appennino"
Finanziato con il contributo della Legge regionale 9/2006 'Norme per la conservazione e valorizzazione della geodiversità dell’Emilia Romagn,a e attività ad essa collegate".

Iscrizioni

Per la partecipazione è necessaria una pre-iscrizione via email a: mabappennino@gmail.com e cooperativa100laghi@gmail.com, cell.339-7815758.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina