Geologia, sismica e suoli

img

Distribuzione della velocità di accumulo del sedimento calcolato per gli ultimi 600.000 anni di evoluzione della Pianura Distribuzione della velocità di accumulo del sedimento calcolato per gli ultimi 600.000 anni di evoluzione della Pianura

Fig.3 Distribuzione della velocità di accumulo del sedimento (tasso di sedimentazione) calcolato per gli ultimi 600.000 anni di evoluzione della Pianura Padana. Per intervalli di tempo di osservazione così lunghi l'abbassamento del suolo è condizionato in gran parte dalla geometria delle strutture geologiche profonde presenti al di sotto dei depositi alluvionali. I valori massimi possono raggiungere anche 1mm per anno.

Mausoleo di Teodorico a Ravenna Mausoleo di Teodorico a Ravenna

Il Mausoleo di Teodorico a Ravenna oggi ha la sua base di ingresso alcuni metri più bassi della superficie topografica a causa della subsidenza che ha accompagnato tutta la storia della città

Sondaggi di sottosuolo Sondaggi di sottosuolo

Fig.5 La foto illustra una distesa di casse in cui sono contenuti i terreni prelevati da un sondaggio di sottosuolo. I risultati della loro osservazione sono rappresentati in un profilo verticale (colonna stratigrafica di dettaglio) avente per ordinata la profondità dal piano campagna e per ascissa la granulometria.

Dettaglio dei valori di subsidenza nella pianura bolognese Dettaglio dei valori di subsidenza nella pianura bolognese

Fig.2- Il dettaglio dei valori di subsidenza nella pianura bolognese tratto dalla figura precedente messo a confronto con i dati sui livelli piezometrici della stessa area e i principali pozzi di prelievo delle acque sotterranee. Dati ARPA Ingegneria Ambientale, Bologna.

Discretizzazione del modello geologico Discretizzazione del modello geologico

Fig.8 Per utilizzare le sezioni geologiche nei modelli matematici per lo studio della subsidenza è necessario suddividere le informazioni contenute nelle sezioni in piccole celle con caratteri interni omogenei (discretizzazione del modello geologico) Tratto da ARPA (2003).

Sistema sperimentale di ripressurizzazione nei giacimenti metaniferi Sistema sperimentale di ripressurizzazione nei giacimenti metaniferi

Fig.5 Il sistema sperimentale di ripressurizzazione nei giacimenti metaniferi di sottosuolo prevede il prelievo di acqua marina tramite un sistema di drenaggio della falda di spiaggia (il Beach Management System - BMS), con l'ulteriore obiettivo di stabilizzare e recuperare i litorali in erosione. Un grosso condotto sotterraneo consente il pompaggio e il trasferimento delle acque prelevate verso i giacimenti da ripressurizzare.

Modello matematico per lo studio della subsidenza Modello matematico per lo studio della subsidenza

Fig.4 Il modello matematico per lo studio della subsidenza consente di ricostruire l'andamento del fenomeno nel passato (carta di sinistra, periodo 1946-2001), consente di fare delle previsioni di subsidenza per gli anni futuri (carta al centro, periodo 2001-2016) e di individuare le aree problematiche in cui vi è scostamento fra i dati previsti da modello e quelli misurati sperimentalmente (carta e diagramma a destra). Tratto da ARPA (2003).

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/10/10 15:51:06 GMT+2 ultima modifica 2018-11-23T12:44:20+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina