Geologia, sismica e suoli

In cammino alla scoperta dell’Emilia-Romagna con “I mercoledì dell’Archivio”

Si apre, il 23 ottobre l’undicesima edizione degli incontri in Archivio dedicati al territorio, all’ambiente e al patrimonio naturalistico dell’Emilia-Romagna.

"I mercoledì dell’Archivio" sono un’iniziativa organizzata, a partire dal 2015, dall’Archivio Cartografico Regionale (Servizio Statistica e Servizi Informativi Geografici - SSIG) in collaborazione con il Servizio Geologico Sismico e dei Suoli (SGSS) e il Servizio Aree protette, foreste e sviluppo della montagna (SPRF) della Regione Emilia-Romagna.

L’undicesima edizione, che si svolgerà dal 23 ottobre all’11 dicembre, ospita 6 incontri in aula in cui grande spazio troveranno i cammini e gli itinerari alla scoperta del territorio emiliano-romagnolo. Si passerà dal fascino dei cammini storico-religiosi, presentati al pubblico nel 2019 con l’iniziativa “I love cammini” dell’APT Emilia-Romagna, fino alle suggestioni degli itinerari di cine-turismo dedicati ai luoghi di Pasolini, Guareschi e Fellini che sono una proposta degli assessorati Cultura e Turismo insieme all’Emilia-Romagna Film Commission e all’APT. Si cammina ancora con gli itinerari escursionistici dell’Appennino piacentino presentati dal CAI che interviene anche su un tema di grande attualità: la montagna terapia. Camminando nel bosco si potrebbe incontrare il lupo e per questo abbiamo chiesto al Responsabile del Wolf Apennine Center del Parco nazionale dell'Appennino tosco-emiliano di raccontarci qualcosa sulla presenza di questo predatore in Emilia-Romagna. Questa edizione ospita infine anche la seconda tappa dell’incontro “Raccontare il territorio” in cui collaboratori regionali e guide si confronteranno per costruire un approccio condiviso alla narrazione del territorio.

Tutti gli incontri si svolgono dalle ore 10:00, presso la sede dell'Archivio Cartografico regionale (Viale A. Moro, 28 – Bologna), e sono rivolti a un pubblico specializzato: guide ambientali-escursionistiche, guardie ecologiche volontarie, educatori ambientali, professionisti e studenti universitari. 

La registrazione è gratuita e obbligatoria cliccando sull'evento al quale si intende partecipare e compilando il modulo di iscrizione on line. 

L'evento ha il patrocinio del Club Alpino Italiano Emilia-Romagna. Ai partecipanti verrà consegnato un attestato riconosciuto dall’AIGAE e dalla LAGAP per il rilascio dei crediti formativi.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina