Geologia, sismica e suoli

Le terre dell’Emilia-Romagna in mostra a Mirandola

Il centro di educazione ambientale “La Raganella” ospita, dal 26 settembre al 25 ottobre, la mostra sui suoli regionali

La mostra “Terre dell'Emilia-Romagna" è un viaggio fotografico che racconta i principali tipi di suolo che si incontrano nella nostra regione spostandosi dall’Appennino alla costa. Un viaggio che attraversa paesaggi caratterizzati da suoli significativamente diversi per processi di formazione, caratteri e comportamento.

Cosa si nasconde sotto i nostri piedi? Come è fatto il suolo? E soprattutto i suoli sono tutti uguali? Queste le domande che troveranno risposta visitando la mostra allestita dal Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità “La Raganella” dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord.

Dove e quando

La mostra è visitabile presso il Barchessone Vecchio di San Martino Spino (Mirandola) dal 26 settembre al 25 ottobre 2020 tutti i sabati e le domeniche dalle ore 15:30 alle 19:30. L'ingresso è gratuito. La visita deve essere prenotata entro le ore 13:00 del venerdì precedente scrivendo all'indirizzo e-mail: cea.laraganella@unioneareanord.mo.it o chiamando il numero 0535 29507 - 29724.

La mostra è a cura del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli della Regione Emilia-Romagna che la rende disponibile, in versione itinerante, a chi ne faccia richiesta scrivendo alla segreteria.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/25 15:50:00 GMT+1 ultima modifica 2020-10-13T08:15:29+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina