Geologia, suoli e sismica

Sismica - rivisitazione dei procedimenti amministrativi inerenti gli interventi strutturali

Nuovo atto regionale per individuare gli interventi strutturali in zone sismiche, in adeguamento alle linee guida approvate con il decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti del 30 aprile 2020

Con la D.G.R. n.1814 del 7 dicembre 2020 (che verrà pubblicata sul BURERT entro il mese di Dicembre)  viene attuata una completa rivisitazione dei procedimenti amministrativi inerenti gli interventi strutturali.

La delibera, in  continuità con l’esperienza legislativa ed amministrativa regionale, introduce quelle specificazioni necessarie per individuare le nuove tipologie di intervento indicate dall’art. 94-bis del DPR 380 del 2001 caratterizzate dalla rilevanza nei riguardi della pubblica incolumità (interventi rilevanti, di minore rilevanza e privi di rilevanza), nonché, in attuazione delle Linee guida approvate con il decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 30 aprile 2020.

Con il medesimo atto viene confermata la D.G.R. n.2272 del 2016 (pdf323.03 KB) che già aveva disciplinato gli interventi privi di rilevanza e le varianti che, pur riguardando parti strutturali, non rivestono carattere sostanziale.

  • D.G.R. 1814 del 07/12/2020 (pdf424.95 KB)
    “Atto di indirizzo recante l’individuazione degli interventi strutturali in zone sismiche, di cui all’articolo 94-bis  del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, in adeguamento alle linee guida approvate con il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30 aprile 2020”

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina