Geologia, sismica e suoli

Carta della Stabilità dei Versanti, scala 1: 25.000 (1977)

Documento che propone una metodologia per la realizzazione di una carta di stabilità dei versanti.Carte tematiche scala 1:50.000, carta della stabilità dei versanti scala 1:25.000, volume illustrativo.(Ed. 1977)

mento che propone una metodologia per la realizzazione di una carta di stabilità dei versanti.Carte tematiche scala 1:50.000, carta della stabilità dei versanti scala 1:25.000, volume illustrativo.(Ed. 1977)Descrizione:
Carta stesa stampata a colori

Abstract:
Alla stesura della Carta della Stabilità dei Versanti si è giunti tramite lo studio di quei fattori che maggiormente possono influire - direttamente o indirettamente - sulla stabilità di un pendio: la litologia, la giacitura degli strati, la pendenza, la copertura vegetale, il grado e il tipo di erosione e di dissesto. L'incrocio e la sovrapposizione di questi parametri ha permesso di suddividere il territorio in cinque classi di instabilità e di caratterizzare le aree con le principali forme di dissesto antiche e recenti. Lo studio analitico dei fattori sopra elencati ha permesso, inoltre, la redazione di una serie di carte tematiche in scala 1:25.000 che rappresentano le fasi intermedie del lavoro: la carta litologica, la carta del dissesto, la carta clivometrica.

Editore:
Regione Emilia-Romagna. Servizio Geologico, Sismico dei Suoli

Autori:
Regione Emilia-Romagna, Servizio Geologico Sismico e dei Suoli

Anno della pubblicazione:
1977-1982

Prezzo:
3,50 €

Prezzo studenti:
1,50 €

Quadro unione:

quadro unione

Elenco fogli disponibili (10/01/2005) (pdf, 42.45 KB)

Il quadro unine regionale (pdf, 195.25 KB)

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina