Mappe geografiche della Regione, sospensione temporanea del servizio

È prevista giovedì 17 gennaio dalle ore 14 alle 19 per un intervento tecnico di aggiornamento dell'infrastruttura GIS

Stop momentaneo alla navigazione online delle mappe geografiche realizzate ed erogate dalla Regione Emilia-Romagna a causa di un intervento tecnico di aggiornamento dell'infrastruttura GIS. La sospensione avverrà giovedì 17 gennaio dalle ore 14 alle 19.

Queste le applicazioni interessate:

  • DBTR: data base topografico regionale che permette di prenotare un'estrazione delle classi selezionate, componenti geometriche e attributi, relative all’area selezionata, nel formato fisico e nel sistema di riferimento scelto;
  • Geologia: sito tematico del portale ER ambiente dedicato alla geologia. Contiene un'ampia sezione di cartografie e banche dati;
  • Geoportale: un nuovo servizio cartografico che rivela lo stato di avanzamento degli interventi della Protezione civile. Si appoggia all’applicazione Moka web e integra su una mappa interrogabile i più recenti interventi urgenti di messa in sicurezza di argini, sponde, strade e dissesti sul territorio emiliano-romagnolo, segnalando se i cantieri sono aperti, i lavori conclusi o programmati;
  • Inciweb: un applicativo web per la raccolta dei dati sugli incidenti stradali sviluppato nell'ambito del progetto MIStER; 
  • Moka: un CMS (Content Management System) per creare applicazioni GIS utilizzando oggetti organizzati in un catalogo (cartografie, temi, legende, gruppi di tematismi, database, singole tabelle di dati descrittivi e loro relazioni, map service, funzioni, web container e template, web toc, web map, web overview). Contiene numerose mappe geografiche;
  • piattaforma Minerva: il catalogo dell'informazione con tutti i dati relativi ai settori ambiente, mobilità e territorio;
  • Sigmater: Servizi Integrati catastali e Geografici per il Monitoraggio Amministrativo del TERritorio", nato per facilitare il processo di decentramento catastale e per migliorare la capacità di pianificazione e gestione amministrativa e fiscale del territorio, nonché della qualità dei servizi per cittadini, professionisti e imprese, che necessitano di integrare le informazioni catastali (a livello Agenzia del Territorio) con quelle territoriali (ovvero a livello di Regioni ed Enti locali);
  • servizi WMS/WFS: il Web Map Service (WMS) fornisce un'interfaccia HTTP per richiedere immagini di mappe da uno o più server distribuiti in Internet; il Web Feature Service (WFS) fornisce, similmente al WMS, un'interfaccia HTTP per richiedere direttamente oggetti geografici (e non immagini di mappe) da uno o più server distribuiti in Internet.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/01/16 14:36:26 GMT+2 ultima modifica 2019-01-16T14:36:26+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina