Maltempo, dall'Emilia-Romagna grazie a volontari e istituzioni

Allerta rossa in pianura tra Parma e Bologna. Circa 150 tecnici e volontari da Toscana, Friuli Venezia Giulia, Province autonome di Trento e Bolzano, Piemonte, Lombardia e Veneto

La Regione Emilia-Romagna ringrazia per la straordinaria mobilitazione a sostegno del territorio modenese, colpito dal maltempo di queste ore, che coinvolge diversi soggetti e istituzioni. Un impegno generoso che è stato espresso dal sistema di protezione civile regionale, dal Dipartimento nazionale, e a cui si unisce quello altrettanto generoso e importante garantito dalle Regioni confinanti e da corpi dello Stato.

Uomini e mezzi, da diverse parti del nord Italia, sono arrivati nelle aree a rischio nella provincia di Modena, lungo l’asta del Secchia e alcune zone del reggiano - zone per le quali la Protezione civile ha già diramato una allerta rossa - per contribuire a fronteggiare l’emergenza.

Sono circa 150 i tecnici e volontari della Protezione civile, esperti per affrontare situazioni complesse legate a fenomeni atmosferici quali quelli che si stanno verificando nell’Emilia centrale, provenienti da Toscana, Friuli Venezia Giulia, Province autonome di Trento e Bolzano, Piemonte, Lombardia e Veneto. Il personale in arrivo è dotato di strumenti tecnici ed attrezzature (6 insaccatrici, 70mila sacchi di juta, teli argine, bobcat, ecc.) per gestire i problemi che potrebbero presentarsi.

Sono presenti inoltre, provenienti da altre regioni, 100 Vigili del Fuoco dotati di 25 mezzi operativi. Presente anche l’Esercito, con 50 militari, oltre ad alcuni elicotteri abilitati al volo notturno messi a disposizione dall’Esercito e dall’Aeronautica militare.

E un ringraziamento è indirizzato dall'Emilia-Romagna anche alle Regioni Liguria, Lazio, Marche e Umbria che hanno dato la loro disponibilità a fornire altri mezzi, se necessario.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/29 11:03:50 GMT+1 ultima modifica 2019-05-29T11:03:50+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina