Efficienza idrica nelle strutture ricettive: online una breve guida con soluzioni e suggerimenti

Il progetto Castwater, di cui la Regione è partner, segnala le buone pratiche realizzate nel mondo. L'esempio di New York

Il progetto europeo Castwater, di cui la Regione Emilia-Romagna è partner, promuove la gestione sostenibile dell'acqua nel settore turistico e segnala le buone pratiche che vengono realizzate nel mondo.

Un esperimento molto interessante riguarda lo Stato di New York in collaborazione con il Dipartimento per la Protezione dell'Ambiente, che ha realizzato una guida per gli operatori delle strutture ricettive contenente "Hotel Manager's Guide to Water Efficiency" una serie di indicazioni e consigli per ridurre il consumo idrico delle strutture in diverse aree e settori, dalle camere, alle lavanderie e cucine, ma anche consigli e trucchi riguardanti il riutilizzo e il riciclo dell'acqua piovana o l'attenzione alla manutenzione.

Il World Travel & Tourism Council ha realizzato un webinar sul Destination Water Risk Index (DWRI), uno strumento utile per identificare le destinazioni a rischio di carenza idrica. Il DWRI aiuta a porre l'attenzione sulle politiche di conservazione dell'acqua necessarie e sulle decisioni da prendere per evitare questo rischio. In particolare, DWRI evidenzia come è importante che le azioni per prevenire il rischio di carenza idrica devono essere considerate anche dalle aziende alberghiere, sia come singola unità che insieme in forma collettiva e in generale con l'industria turistica e tutti gli stakeholder rilevanti.

Alcuni anni fa, Concurrent Technologies Corporation, un'organizzazione di ricerca scientifica applicata indipendente e senza scopo di lucro negli Stati Uniti, ha identificato una tecnologia per l'ozono in grado di ridurre fino al 90% il consumo idrico nei processi di lavanderia commerciale e industriale, con conseguente riduzione dei consumi e dei costi dell'acqua. L'acqua utilizzata durante il lavaggio, attraverso un sistema di recupero, viene filtrata e depurata, per poi essere riutilizzata all'interno del ciclo di lavaggio. Grazie a questa tecnologia, Hersha Hotels and Resort's Courtyard San Diego Downtown ha ridotto dell'80% il consumo di acqua nella lavanderia interna.

La guida (lingua inglese)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/24 10:23:00 GMT+2 ultima modifica 2019-09-26T09:28:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina