Un questionario sui sentieri del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Grazie alle vostre indicazioni potrete aiutare il Parco a migliorare la rete dei sentieri!
Migliorare l’app “PNFC trekking map” e dare indicazioni utili sulla rete sentieristica del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona, Campigna. E’ l'obiettivo di un breve e semplice questionario disponibile online.
 
Il Parco offre tante possibilità escursionistiche e in tutte le stagioni: dai crinali panoramici alle foreste millenarie, dalle antiche mulattiere fino alle strutture ricettive che ci accompagnano lungo gli oltre 600 km di sentieri, gli itinerari dedicati alla MTB, i sentieri natura e i percorsi ad alta accessibilità.
 
Il Parco, in collaborazione con le sezioni del CAI del territorio, è impegnato nella manutenzione della rete sentieristica, attività per la quale sono di fondamentare importanza le indicazioni, le segnalazioni e i consigli degli escursionisti, veri protagonisti e utilizzatori finali di questo patrimonio. L'Ente Parco inoltre ha elaborato negli ultimi anni alcuni progetti escursionistici, come i progetti "Da rifugio a rifugio" e il "Sentiero delle Foreste sacre", che cercano di favorire lo sviluppo di un escursionismo di tipo residenziale e l'appoggio alle strutture ricettive locali.
 
Il questionario, da compilare in forma anonima, ha proprio lo scopo di interpellare le persone che camminano nel Parco, che hanno a cuore l’area protetta e che sono interessate a dare consigli e suggerimenti su come migliorare gli strumenti ad oggi disponibili: dalla carta escursionistica in scala 1:25.000, di cui ora è disponibile la 6° edizione, fino ai portali trekking.parcoforestecasentinesi.it, che raccoglie il variegato mondo delle proposte escursionistiche del Parco, e maps.parcoforestecasentinesi.it, che consente di visualizzare tutte queste informazione su una base topografica e di calcolare le informazioni tecniche di percorsi personalizzati.
  
Infine, è disponibile in versione Android o iOS l’App gratuita “PNFC trekking map” che offre la possibilità di navigare sulla mappa anche in modalità “offline”, durante le escursioni. Una parte del questionario è incentrato proprio su questo strumento che potrà essere migliorato dagli sviluppatori, ovvero la società webmapp, che seguiranno le proposte da voi suggerite.
 
 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/24 12:05:00 GMT+1 ultima modifica 2020-08-24T12:04:18+01:00
Hanno contribuito: Maria Vittoria Biondi

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina