Incontri, partecipazione, dibattito e riflessione. Riparte il Green Social Festival!

Motto dell'edizione 2020 "Everyday for future". In programma presentazioni di libri e film, eventi nelle scuole, mostre e conferenze

La grande novità degli ultimi mesi è senza dubbio rappresentata dalle piazze di tutto il mondo piene di studenti che chiedono a gran voce di fare qualcosa per fermare i cambiamenti climatici. Da lì riparte Green Social Festival per l’edizione 2020, col motto «Everyday for Future!».

La formula organizzativa non cambia ma si rinnova e si rafforza, per amplificare al massimo l’effetto del movimento internazionale dei Fridays for Future: presentazioni di libri, presentazioni di film, incontri nelle scuole, mostre e conferenze finali.

Al centro saranno ancora i temi dell’Agenda 2030, con particolare attenzione al tema delle città come laboratorio politico, sociale, ambientale e culturale. E l’intelligenza artificiale aiuterà le città a diventare sostenibili? Come saranno le città del futuro?

Green Social Festival 2020 muoverà i suoi primi passi a febbraio e per due mesi incontrerà le ragazze e i ragazzi delle scuole di tutta la regione, per poi giungere al gran finale, previsto nel mese di marzo, all’Archiginnasio di Bologna.

Una delle iniziative dell'undicesima edizione del Green Social Festival è il concorso fotografico "Sei il cambiamento che vorresti?". Prendendo spunto dalla celebre frase del Mahatma Gandhi, intende sensibilizzare il pubblico riguardo al tema della sostenibilità ambientale promuovendo le azioni e i comportamenti volti a contrastare il fenomeno del cambiamento climatico e dell’inquinamento nelle nostre città. La sfida, per i fotografi che vorranno partecipare al concorso, sarà quella di raccontare con le immagini la vita di chi ha scelto, con il proprio quotidiano comportamento, di ridurre la propria impronta ecologica, modificando il precedente stile di vita.

I lavori dovranno essere inviati entro il 15 marzo all’indirizzo email concorso@greensocialfestival.it  (insieme alla copia della liberatoria debitamente compilata e firmata al momento dell’iscrizione) e saranno tutti pubblicati in una gallery nella pagina https://www.facebook.com/GreenSocialFestival/  e valutati da una giuria di fotografi, giornalisti e addetti ai lavori.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/27 16:32:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-03T12:20:05+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina