L'Emilia-Romagna guarda alle auto ibride ed elettriche: al traguardo ‘SuperBox’, il progetto della reggiana Meta System

Investimenti per 12,5 milioni, quasi 5 milioni da Regione e Ministero dello sviluppo economico

Proseguono in regione gli investimenti nel settore della mobilità elettrica e ibrida, nuova frontiera dell’automotive made in Emilia-Romagna. Sta raggiungendo la linea del traguardo il progetto SuperBox realizzato da Meta System Spa di Reggio Emilia, leader mondiale nel campo dei convertitori, che ha sviluppato prodotti e processi per l’industrializzazione di una gamma destinata ad auto ibride/elettriche di nuova generazione.

Il progetto è stato realizzato grazie a un Accordo di innovazione sottoscritto dall’azienda reggiana, dal Ministero dello Sviluppo economico e dalla Regione Emilia-Romagna. Costo complessivo dell’investimento 12, 5 milioni di euro, di cui 5 milioni di finanziamento pubblico (quasi 600 mila euro il contributo della Regione) che ha portato all’assunzione di 30 unità nel settore ricerca e sviluppo a Reggio Emilia.

La Regione ha tenuto un incontro tra i vertici di Meta System Spa di Reggio Emilia per fare il punto sulle battute finali del progetto.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/19 17:34:00 GMT+2 ultima modifica 2020-06-19T17:34:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina