Riapre il Fondo Energia: domande dal 25 giugno al 15 settembre

Finanziamenti a sostegno della "green economy" tra le azioni del Por Fesr 2014-2020. Domande online

Dal 25 giugno al 15 settembre 2020 sarà possibile presentare domanda per accedere al Fondo Energia. Rivolta alle imprese e alle energy service company che puntano allo sviluppo sostenibile, la misura finanzia interventi di miglioramento dell’efficienza energetica e di autoproduzione di energia da fonti rinnovabili.

Il Fondo ha una compartecipazione pubblica al 70% a tasso zero e privata, bancaria, al 30% a tassi convenzionati e agevolati, gestiti dalla Regione tramite il gestore Artigiancredito.

Con il Fondo Energia sono finanziabili interventi di efficientamento energetico che hanno importi da un minimo di 25mila a un massimo di 750mila euro, con la possibilità di ottenere un contributo a fondo perduto per le spese tecniche di progettazione dell’intervento (ad esempio la diagnosi energetica) pari al 12,5% della quota di finanziamento pubblico concesso all’impresa.

Per la domanda è disponibile il modulo di compilazione sul sito del gestore.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/22 09:32:47 GMT+2 ultima modifica 2020-06-22T09:32:47+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina