Lotta ai cambiamenti climatici, arriva il film-documentario "Kiss the Ground"

Scienziati e attivisti rivelano che il suolo è fondamentale per preservare il pianeta

È uscito sulla piattaforma Netflix il film "Kiss the Ground", a firma dei registi Josh Tickell e Rebecca Harrell Tickell.  

Narrato e interpretato da Woody Harrelson, rappresenta un documentario stimolante e innovativo che rivela la prima soluzione praticabile alla nostra crisi climatica. Utilizzando grafica e immagini avvincenti, Kiss the ground spiega in un modo molto semplice come, per combattere e vincere la sfida verso i cambiamenti climatici, l'unica e possibile soluzione fattibile e realizzabile sia ripensare completamente la gestione e l'uso dei suoli.  

Risultato di un lavoro di circa sette anni dedicato alla raccolta di dati scientifici, consulenze tecniche, testimonianze di esperti e agricoltori che hanno scelto l’agricoltura rigenerativa come alternativa, il docufilm racconta come si potrebbe invertire il trend del riscaldamento globale nel giro di 30 anni. La lotta ai cambiamenti climatici, l’accesso mondiale al cibo, la sicurezza alimentare e la salvaguardia della biodiversità, sono tutti aspetti dello stesso problema: occorre salvare la terra su cui posiamo i nostri piedi, dobbiamo salvare e rigenerare il suolo!

II film narra, in maniera accattivante e accessibile a tutti, concetti estremamente complessi e si avvale della partecipazione di personaggi hollywoodiani impegnati per l’ambiente, tra cui Woody Harrelson, David e Patricia Arquette, Rosario Dowson, Gisele Bündchen e Tom Brady.

Da sempre in Arpae la gestione sostenibile delle risorse costituisce uno dei capisaldi, come testimonia il Programma regionale di informazione e educazione alla sostenibilità 2020/2022 a cura del Centro di Educazione alla Sostenibilità. Proprio sulla tutela del suolo, si concentra il progetto CheTerraPesti che ha come obiettivo quello di sensibilizzare le persone sull'importanza che il suolo ha per tutti noi, attraverso incontri nelle scuole e con la cittadinanza, la pubblicazione di una newsletter e una pagina facebook dedicata.

     

Per approfondire:

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/10/21 15:41:16 GMT+2 ultima modifica 2020-10-21T15:41:16+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina