Procedura di interpello per la selezione di personale da assegnare alle strutture commissariali per contrastare il dissesto idrogeologico

L'avviso, che rientra nelle misure di accelerazione delle attività dei commissari in materia ambientale, è online nella sezione “Amministrazione Trasparente” del sito del Ministero Ambiente e sicurezza energetica. Scadenza 5 gennaio 2023

Il 21 dicembre 2022 è stata pubblicata, nella sezione “Amministrazione Trasparente” del portale web istituzionale del Ministero Ambiente e sicurezza energetica, la procedura di interpello dal titolo "Articolo 17-octies, comma 4, decreto-legge 9 giugno 2021 n. 80, convertito con modificazioni dalla legge n. 113/2021: “Misure di accelerazione delle attività dei commissari in materia ambientale”. La scadenza è il 5 gennaio 2023.

L'avviso riguarda la selezione di personale, in possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione di architetto, geologo, ingegnere civile e ambientale, pianificatore territoriale, biologo, dottore commercialista e avvocato, da assegnare alle strutture commissariali per la realizzazione degli interventi per il contrasto al dissesto idrogeologico, rivolta al personale di ruolo, a tempo indeterminato delle pubbliche Amministrazioni, di cui all'articolo 1, comma 2, del DLGS. n. 165/2001.

  

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-12-28T10:42:53+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina