Evento "Anguilla, risorsa comune: sopravvivenza e futuro della specie e della pesca"

Appuntamento martedì 25 gennaio a Comacchio (Fe) e online l'evento legato al progetto LIFEEL

Martedì 25 gennaio dalle ore 15.00 alle 17.00 si terrà a Comacchio (FE), presso la Manifattura dei Marinati, Corso G. Mazzini n. 200, l'evento "Anguilla, risorsa comune: sopravvivenza e futuro della specie e della pesca" nell'ambito del progetto LIFEEL.

Si tratta del primo progetto di conservazione dell’Anguilla europea concepito a scala dell’intero bacino del Fiume Po e ha lo scopo di mantenere e aumentare lo stock naturale di Anguilla anguilla soggetta a grandi minacce (frammentazione del reticolo idrografico, pressione di pesca sui riproduttori per il consumo umano e sui giovani per l’acquacoltura, disinformazione). Durante l'incontro saranno comunicati i progressi e i prossimi obiettivi del progetto e si terrà anche un confronto con i rappresentanti del mondo della pesca con i quali è necessario lavorare in modo sinergico per poter raggiungere l'obiettivo della conservazione della specie.

Oltre che partecipare di persona (per confermare la presenza è necessario inviare nome, cognome e numero di telefono a eventi@dinamicamedia.it o telefonare al numero 338 9335926), sarà anche possibile seguire l'evento anche in modalità live streaming dalla pagina Facebook Parco Delta Po Emilia-Romagna (www.facebook.com/parcodeltapo.emiliaromagna).

Durante l'evento, moderato dal professore Giuseppe Castaldelli del Dipartimento di Scienze dell'Ambiente e della Prevenzione dell'Università degli Studi di Ferrara, interverranno Aida Morelli, Presidente, Ente per i parchi e la biodiversità - Delta del Po Emilia-Romagna, Marianna Garlanda, Assistente tecnico al coordinamento di progetto, Regione Lombardia, Mattia Lanzoni, Ricercatore in Ecologia, Dipartimento di Scienze dell'Ambiente e della Prevenzione, Università degli Studi di Ferrara, Oliviero Mordenti, Professore, Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie, Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Massimiliano Costa, Direttore, Ente per i parchi e la biodiversità - Delta del Po Emilia Romagna, Pier Carlo Farinelli, Capovalle Vadis Paesanti, Vicepresidente, Confcooperative FedAgriPesca Emilia-Romagna.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/01/21 11:15:00 GMT+2 ultima modifica 2022-01-21T12:02:19+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina