Qualità dell'aria, online i video della campagna di comunicazione della Regione per sensibilizzare sui buoni comportamenti

Consigli su riscaldamento domestico, mobilità sostenibile, energia e lotta agli sprechi

E' online il video "Liberiamo l'aria!", realizzato nell'ambito della campagna di comunicazione della Regione per sensibilizzare sul tema della tutela della qualità dell'aria e per stimolare comportamenti più rispettosi dell'ambiente. 

Ci sono piccoli e grandi gesti che possiamo mettere in pratica ogni giorno per difendere e “pulire” l’aria che respiriamo: dalle accortezze in tema di riscaldamento domestico, ai consumi energetici, dalla differenziazione dei rifiuti alle scelte più ecologiche in tema di mobilità. 

La Regione sostiene il cambiamento verso un’economia circolare e in questo video mostra alcuni suggerimenti su cosa ognuno di noi può fare per migliorare la qualità dell'aria.

Il filmato è disponibile sia in versione integrale che in video pillole tematiche.

  

Video pillola n. 1 "La qualità dell'aria? Comincia dalle nostre case"

Il riscaldamento domestico è tra le principali fonti di inquinamento atmosferico: un vecchio camino inquina quanto 4.300 caldaie a metano.

Il primo passo per tutelare la qualità dell’aria parte da noi e dai nostri piccoli gesti quotidiani, come il rispetto dei limiti di legge per il riscaldamento e l’utilizzo di impianti moderni, come quelli che la Regione Emilia-Romagna sostiene con un bando: incentivi fino al 100% della spesa ammissibile per sostituire vecchi camini, caldaie e stufe a legna con dispositivi di ultima generazione e pompe di calore.

 

Video pillola n. 2 "Il futuro della mobilità? E’ sostenibile"

Il traffico è tra i principali responsabili dell’inquinamento dell’aria: il trasporto su strada è infatti fonte di emissioni di ossidi di azoto e polveri sottili, che causano nei periodi invernali limitazioni alla circolazione. 

Sai chi è esente da questo blocco? I veicoli ibridi ed elettrici, i mezzi pubblici, i monopattini e le biciclette. Queste ultime, in particolare, oltre ad essere più ecologiche, sono anche delle ottime alleate per la nostra salute.

  

Video pillola n. 3 "L’energia giusta per la nostra aria"

Utilizzare gli elettrodomestici in modo più consapevole, cambiando le nostre abitudini “energivore”, aiuta a proteggere la qualità dell’aria e… il nostro portafogli. Ad esempio, 10 lampadine accese costano almeno 100 euro all’anno. 

Il consiglio è di cominciare dallo spegnere lo stand-by, acquistare elettrodomestici che consumano poca energia e adottare delle piccole accortezze sia in estate che in inverno per evitare lo spreco di energia.

  

Video pillola n. 4 "Buone pratiche per la lotta agli sprechi"

La lotta all’inquinamento atmosferico porta con sé un’altra “battaglia”, quella contro lo spreco. 

Iniziamo a pesare i nostri acquisti non più solo in termini economici, ma soprattutto ambientali. Scegliendo prodotti sostenibili, imballaggi riciclati e riciclabili e differenziando i rifiuti possiamo innescare il processo virtuoso dell’economia circolare.

     

  • Video pillola n. 5 "Quattro consigli per difendere la qualità dell'aria"

Bastano piccoli gesti quotidiani per difendere e “pulire” la qualità dell’aria che respiriamo. Eccone quattro che puoi mettere in pratica sin da oggi:

  1. Sfrutta gli incentivi della Regione Emilia-Romagna per sostituire il tuo vecchio impianto di riscaldamento;
  2. Riduci il consumo energetico in casa e in ufficio;
  3. Scegli la “mobilità sostenibile”;
  4. Informati sui vantaggi dell’economia circolare e dai il tuo contributo!

 

  

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/11/11 14:00:00 GMT+1 ultima modifica 2022-11-14T08:56:16+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina