Mobilità sostenibile, a Cesena e Cesenatico torna "Cambiamo marcia"

Previsti incentivi per chi lascia a casa l'auto e sceglie mezzi più sostenibili

Anche quest’anno nei Comuni di Cesena e di Cesenatico torna il progetto “Cambiamo Marcia”, grazie al quale tutti coloro che lasciano l’automobile a casa prediligendo mezzi di trasporto più sostenibili ottengono incentivi economici (25 centesimi a chilometro con un tetto massimo di 50 euro al mese).

Forte di 553 nuovi ciclisti iscritti nel corso delle edizioni 2018 e 2019, “Cambiamo Marcia” per il suo terzo anno si ripresenta alla popolazione con una serie di novità che amplieranno senza dubbio la partecipazione agli utenti che rinunciano all’auto o alla moto nei percorsi casa-lavoro-casa e casa-scuola-casa.

La primissima novità ha a che vedere con l’arrivo dei monopattini elettrici in città: per questa terza edizione infatti coloro che lo desiderano potranno aderire al bando utilizzando il monopattino per gli spostamenti quotidiani dalla propria abitazione alla sede di lavoro oppure da casa a scuola nel caso di studenti.

Inoltre, potranno aderirvi i lavoratori o studenti maggiorenni o genitori di studenti minorenni residenti o domiciliati a Cesena o Cesenatico.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/06 10:57:00 GMT+2 ultima modifica 2020-02-06T10:59:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina