Allerta smog a Piacenza, Parma, Reggio, Modena, Ferrara e Ravenna

Le misure emergenziali in vigore dal 14 gennaio in 13 comuni che hanno aderito al Piano aria regionale, fino al 16 gennaio compreso

E´ allerta smog a Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Sassuolo, Carpi, Formigine, Castelfranco Emilia; Ferrara e Cento, Ravenna, Faenza e Lugo (vai al Bollettino del 13 gennaio 2020). Le limitazioni alla circolazione per i veicoli più inquinanti (diesel euro 4) e gli altri provvedimenti emergenziali (vedi sotto), sono attivi da martedì 14 gennaio a giovedì 16 gennaio compresi.

I superamenti di inizio gennaio 2020. Da fine dicembre 2019 è iniziata una sequenza di superamenti che hanno interessato il territorio regionale (i dati del PM10 negli ultimi 14 giorni in Emilia-Romagna) e, più in generale, tutte le regioni del Bacino Padano (vai alla sintesi a cura del Sistema Nazionale per la Protezione dell´Ambiente). In Emilia-Romagna i valori sono rientrati entro la soglia di legge di 50 ug/m3 intorno al 5-6 gennaio, per tornare poi ad aumentare nei giorni successivi. Dal 10 gennaio in poi nella maggior pare delle province del territorio regionale i livelli di PM10 hanno superato il valore limite di 50 ug/m3 (ad eccezione di Forlì-Cesena e Rimini il 10 gennaio e Bologna il 12 gennaio che erano sotto soglia). Il 13 gennaio nei comuni PAIR nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara e Ravenna si sono verificate le condizioni per l´attivazione dell’allerta smog (PM10 superiore oltre il limite di legge per 3 giorni consecutivi precedenti l’emissione del Bollettino), con valori massimi registrati tra i 70 e 80 ug/m3.

Le tendenze per il prossimi giorni. Il fenomeno è legato alla persistenza di condizioni di alta stabilità, favorevoli all´accumulo di inquinanti negli strati più bassi dell’atmosfera. Il protrarsi di questa condizione e la scarsa ventilazione prevista per i prossimi 2 giorni non favoriranno la dispersione degli inquinanti in atmosfera.

L´allerta resterà in vigore fino a giovedì 16 gennaio 2020 compreso. La situazione verrà aggiornata giovedì 16 gennaio dopo le 11, quando uscirà il nuovo Bollettino Liberiamolaria.

Verifica le misure emergenziali previste nelle Ordinanze dei comuni in allerta smog:

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/01/13 14:57:00 GMT+1 ultima modifica 2020-01-13T14:58:56+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina