Rimini, 100 nuovi alberi per i parchi Cervi e Fabbri

Dopo la posa dell'impianto di irrigazione, al via i i lavori di ripiantumazione delle alberature

Dopo la posa dell'impianto di irrigazione, hanno preso avvio a Rimini i lavori di ripiantumazione delle alberature nei parchi Cervi e Fabbri a seguito degli interventi di posa della dorsale del PSBO. Si tratta di un centinaio di nuove alberature che, come previsto in sede progettuale, vanno a compensare quelle che, o per necessità progettuali, o a seguito delle verifiche di stabilità effettuate dai professionisti agronomi, dovettero essere abbattute preventivamente ai lavori per la posa della condotta.

Le alberature previste in progetto che Hera sta ripiantumando, così come concordato con le associazioni ambientaliste, rispetteranno le preesistenze e quelle presenti nel parco.

Per favorire la biodiversità del parco saranno messe a dimora diverse specie tra le quali aceri, pini, frassini, cipressi, tigli, tamerici, lecci e ginko, tutte provviste di pali tutori e
poste a distanze di impianto secondo le precise indicazioni agronomiche dello studio.

I lavori si concluderanno con la semina del prato (con preventiva lavorazione e fresatura del terreno) così da ripristinare il manto erboso nelle aree interessate dallo scavo e dal cantiere.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/04 10:53:14 GMT+2 ultima modifica 2020-06-04T10:53:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina