Ambiente e natura, ad agosto riparte la stagione del Barchessone Vecchio

Un programma ricco di novità dal 23 agosto al 18 ottobre, tutti i sabati e le domeniche dalle 15:30 alle 19:30

Si ricomincerà con la mostra naturalistica In cammino per salvare noi animali (23 agosto - 6 settembre) per raccontare ai bambini la vita di 10 specie in pericolo di estinzione e capire cosa fare per aiutare gli animali. 

Ci sarà il tempo dedicato alla riflessione su temi di attualità: insieme agli insegnanti del territorio si scopriranno i benefici dell’educazione all’aria aperta (A scuola in natura, 3 e 7 settembre) e grazie alla mostra All'aria chiusa (12-20 settembre) dell’Associazione Simone Catellani si rifletterà sul valore che ha avuto la natura durante il lockdown. 

Attraverso successivi appuntamenti con la natura si andrà alla scoperta del suolo (Terre dell'Emilia-Romagna, 26 settembre - 11 ottobre) e i funghi della nostra regione (16° Mostra micologica, 17-18 ottobre). 

Non mancheranno occasioni di vero divertimento con lo Spettacolo 'Il sogno di tartaruga' (27 settembre), fiaba africana con musica dal vivo per i più piccoli.

La manifestazione 'Verde VIVO' (20 settembre dalle 10:00 alle 18:30) a cura del Ceas La Raganella coinvolgerà associazioni, enti e famiglie del territorio per riscoprire stili di vita sani e all’insegna della sostenibilità, con attività per bambini, genitori, nonni e zii.

Al Barchessone sarà inoltre possibile continuare a noleggiare le biciclette gratuitamente per esplorare in autonomia il territorio o per aderire alle iniziative della rassegna 'Andar per valle – Le pedalate del Barchessone'.

Tutte le iniziative sono gratuite, è tuttavia obbligatoria la prenotazione via e-mail: cea.laraganella@unioneareanord.mo.it o telefonicamente al 0535 29507 - 713 - 724.

 

Per approfondimenti:

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/29 18:02:21 GMT+2 ultima modifica 2020-07-29T18:02:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina