Ferrara, in partenza un progetto con la scuola per la formazione su clima e sostenibilità ambientale

Per gli alunni in programma incontri online, sopralluoghi partecipati e proposte per la difesa dell'ambiente

Lezioni a distanza sulla sostenibilità ambientale, sopralluoghi nelle aree cittadine più esposte all'impatto dei cambiamenti climatici, studio di possibili soluzioni. E' il percorso di formazione del progetto "Città resilienti" a cui ha aderito la Quinta F del liceo artistico 'Dosso Dossi' - Istituto di istruzione superiore Aleotti di Ferrara.

La giunta comunale ha dato il via libera a una specifica convenzione con la scuola, dal momento che l'intero percorso di educazione green sarà seguito dal Centro di Educazione alla Sostenibilità IDEA, competenza inserita nel servizio Ambiente del Comune di Ferrara.

A finanziare il progetto sarà l'Agenzia prevenzione ambiente energia dell'Emilia-Romagna (Arpae), nel contesto del programma regionale Infeas, a sostegno della strategia regionale di sostenibilità contenuta nell'Agenda 2030.

Nello specifico, per gli alunni, dalle prossime settimane saranno avviati incontri a distanza - su piattaforma digitale - per presentare materiali e strumenti che saranno adottati per approfondire gli effetti del clima sul territorio. Quindi saranno organizzati "sopralluoghi partecipati" in alcune aree limitrofe alla scuola.

Alcune schede - preparate da docenti e formatori - guideranno i ragazzi nell'osservazione e nell'approfondimento degli effetti dei cambiamenti climatici quindi - in una successiva fase - gli studenti saranno chiamati a elaborare soluzioni per la difesa dell'ambiente. In classe sarà proposto, in particolare, il gioco Sos4cities: la sfida è, di fronte a diversi scenari di problematiche ambientali, individuare e progettare risposte specifiche.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/03/09 18:11:00 GMT+2 ultima modifica 2021-03-09T18:14:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina