Bologna e Città metropolitana: trend crescente per ibride ed elettriche

Il parco veicolare 2020 sempre più sostenibile, meno della metà delle auto va a benzina

Oltre la metà delle autovetture circolanti nella Città metropolitana di Bologna e nel suo capoluogo sono di classe Euro 5 o Euro 6, un valore di 11 punti percentuali al di sopra della media nazionale.

Le ibride ed elettriche confermano il trend crescente degli ultimi anni, registrando un +42,5% nella città metropolitana e un +40% nella sola città di Bologna; in entrambi i territori di riferimento meno della metà delle macchine va a benzina, mentre quelle a metano o Gpl sono il doppio rispetto al dato nazionale.

Le Due Torri al tredicesimo posto tra le grandi città italiane per tasso di motorizzazione e al secondo posto nel confronto con le città metropolitane per le autovetture in classe Euro 5/6. Questi i dati sul parco auto cittadino rilevati al 31 dicembre 2020 dagli uffici di statistica del Comune e della Città metropolitana di Bologna.

Fonte: notizia Portale mobilità

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/12/03 15:28:06 GMT+2 ultima modifica 2021-12-03T15:28:06+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina