Arpae-Daphne premiate per il progetto Adrireef sul relitto Paguro

Il riconoscimento come "Best Paper Award for circular economy" consegnato all'Offshore mediterranean conference and exhibition di Ravenna

Il progetto europeo Italia-Croazia Adrireef, di cui Arpae è partner, ha ricevuto il premio come “Best Paper Award for circular economy”, nell’ambito dell’Omc, Offshore mediterranean conference and exhibition di Ravenna, evento leader nella regione mediterranea per il settore energetico, che si è svolto dal 28 al 30 settembre 2021.

Il riconoscimento è stato consegnato nel corso della sessione tecnica pomeridiana del 30 settembre, dedicata all’economia circolare, che si è concentrata sulle soluzioni più efficaci, sicure e sostenibili per realizzare un futuro inclusivo, più verde e duraturo.

Il lavoro premiato, presentato con il supporto di Ubica srl, è intitolato “A holistic approach for promoting the blue economy growth: the case study of the Paguro wreck - Un approccio olistico per promuovere la crescita della blue economy: il caso studio del relitto Paguro”. Il paper, in particolare, presentava il progetto curato dalla Struttura oceanografica Daphne, che prevede di utilizzare il relitto della piattaforma Paguro (artificial reef) come esempio per supportare le decisioni nelle procedure di decommissioning.

Il progetto che interessa il relitto della piattaforma Paguro, situato a circa 11 miglia al largo di Lido Adriano (Ra), è nelle sue fasi finali e vedrà, nel prossimo mese di novembre, la sua conclusione con un appuntamento a Ravenna, organizzato dal Comune che è lead partner dell'iniziativa.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/10/05 10:24:15 GMT+2 ultima modifica 2021-10-05T10:24:15+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina