Parchi, foreste e Natura 2000

Ripristino di ecosistemi: al via la Misura del PSR

Incentivi per la rinaturalizzazione in pianura di seminativi ritirati dalla produzione agricola

In data 18 febbraio 2019 è stata approvata la DGR n. 239 che attiva il bando relativo all’Operazione 4.4.01 “Ripristino di ecosistemi” del PSR 2014-2020.

 Con questa Operazione del PSR saranno finanziati interventi di:

  • piantumazione di alberi isolati o in filare, realizzazione di siepi, di boschetti, di stagni e di laghetti, di prati umidi, di complessi macchia-radura e di ambienti variamente strutturati con funzioni di collegamento ecologico;
  • realizzazione di interventi connessi alla fruizione delle aree rinaturalizzate, quali sentieri accessibili a tutti (con particolare riferimento a persone con disabilità), aree di sosta, piste di accesso, cartellonistica/segnaletica.

L’Operazione 4.4.01 è applicabile limitatamente alle sole superfici agricole (aree a seminativo, prati permanenti, pascoli permanenti, aree a colture permanenti), purché ubicate in pianura ed aventi una superficie minima di 1 ettaro; sono ammissibili sia i terreni privati che i terreni pubblici, compresi quelli demaniali. Gli interventi previsti sono finanziabili al 100%, mentre non sono ammissibili le spese relative all’IVA. L'importo ammesso per ogni singolo progetto può variare da 40.000,00 fino a un massimo di 200.000,00 euro.

Le domande di sostegno dovranno essere presentate alla Regione Emilia-Romagna, Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna, esclusivamente tramite il Sistema Informativo di Agrea (SIAG), entro il 14 giugno 2019.

 

Il bando è consultabile sul sito

http://ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/parchi-natura2000/rete-natura-2000/strumenti-di-gestione/misure-PSR-2014-2020/misure-PSR-2014-2020

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/02/20 15:43:51 GMT+2 ultima modifica 2019-02-20T15:43:51+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina