Parchi, foreste e Natura 2000

Bando per la distribuzione gratuita di piante forestali: prorogato per le aziende vivaistiche il termine per l'accreditamento

Le richieste per essere autorizzati a fornire gli alberi potranno essere inviate entro le ore 16 del 15 luglio 2020

È stato prorogato alle ore 16 del 15 luglio 2020 il termine per le aziende vivaistiche per presentare domanda per accreditarsi ed essere autorizzati a fornire gli alberi a Comuni, scuole, cittadini, imprese e associazioni 

Per accedere al sito e trasmettere la richiesta è necessario possedere credenziali di identità digitali FedERa di livello alto (e policy password alto) o SPID .

Le informazioni per acquisire un account FedERa o SPID sono reperibili nella sezione “FedERa e SPID: acquisizione delle credenziali 

L'applicativo informatico è l'unica modalità ammessa per la comunicazione e non saranno accettate domande inviate attraverso altri mezzi di trasmissione quali, a solo titolo di esempio, lettere, raccomandate, email (anche se tramite posta certificata), fax, ecc..

Alla conferma dell’invio della manifestazione di interesse, il sistema attribuirà alla prenotazione un codice identificativo unico. Entro le successive 24 ore il richiedente riceverà all'indirizzo mail indicato nella prenotazione una ricevuta con data e orario di registrazione e il codice identificativo assegnato. Sulla base di questi dati verrà stabilita la regolarità dell’orario di presentazione della manifestazione di interesse.

Tutte le domande saranno valutate e le aziende vivaistiche risultate idonee dovranno confermare, tramite la piattaforma telematica, la manifestazione di interesse ad accettare la quota di distribuzione delle piante loro assegnata.

Vedi il testo della deliberazione n. 826 del 6 luglio 2020.

Per ulteriori informazioni sull'argomento clicca qui.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/09 10:35:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-13T12:27:30+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina