Parchi, foreste e Natura 2000

Mettiamo radici per il futuro, i risultati della “sfida” su Instagram

Lanciata dalla Regione per far condividere il proprio gesto a sostegno della natura. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto regionale 4,5 milioni di nuovi alberi

Si è conclusa la challenge (sfida) “Raccontaci del tuo albero”, lanciata dalla Regione il mese scorso sul profilo Instagram di emiliaromagnaambiente per stimolare chi ha aderito finora al progetto regionale “Mettiamo radici per il futuro” a condividere il proprio gesto a sostegno dell’ambiente e della natura.

Molto bella e sentita la partecipazione alla “sfida” da parte di cittadine e cittadini, scuole, enti, associazioni e anche vivai che hanno già piantato i propri alberi nell’ambito della campagna regionale e che hanno voluto condividere la loro testimonianza con noi pubblicando sul proprio profilo immagini e video con gli l’hastag: #ilmioalberoER e #mettiamoradiciperilfuturo. Un contributo importante alla lotta ai cambiamenti climatici e per migliorare la qualità dell’aria che viene riassunto in un video disponibile online.

Guarda il video riassuntivo

Il progetto "Mettiamo radici per il futuro" sta procedendo spedito con quasi 260 mila nuovi alberi messi a dimora in poco meno di tre mesi da singoli cittadini, scuole, enti e associazioni e punta ad ampliare la superficie boschiva e le aree verdi con la distribuzione gratuita, grazie a una rete di vivai accreditati, di 4,5 milioni di specie arboree, una per ogni abitante, nei prossimi cinque anni.

Un piano senza precedenti nel nostro Paese per la cui realizzazione la Giunta regionale ha stanziato 14,2 milioni di euro e che in queste giornate si arricchisce di nuove iniziative come: “A Natale aggiungi un albero ai tuoi regali”. Un progetto ideato dalla Regione stessa e che vede come protagoniste anche l’Agenzia regionale di protezione civile e Arpae, l’Agenzia per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell’Emilia-Romagna.

    

La partecipazione su Instagram

Il video della "sfida" Raccontaci il tuo albero 

 

Per approfondire:

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/24 10:42:48 GMT+1 ultima modifica 2020-12-28T08:36:17+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina