Parchi, foreste e Natura 2000

Ripristino delle foreste danneggiate da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici: al via l'operazione 8.4.01 del Programma regionale di sviluppo rurale

Approvato il bando 2020. Tre milioni di euro per ripristinare le foreste danneggiate

Il bando è rivolto ai Consorzi forestali e alle Amministrazioni pubbliche (Unioni di Comuni, Comuni, Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità, Città metropolitana di Bologna) e prevede interventi finalizzati al ripristino di boschi ed altre aree forestali che hanno subito danni conseguenti a incendi boschivi, dissesto idrogeologico e fitopatie anche in conseguenza dei cambiamenti climatici in atto.

Le domande di sostegno devono essere presentate on line, entro il 30 settembre 2020, compilando la specifica modulistica prodotta dal SIAG - Sistema Informativo Agricolo di AGREA. Per poter compilare la domanda on line è necessario farsi accreditare alla piattaforma con procedura Agrea.

La conclusione dell’istruttoria è prevista per il 31 gennaio 2021; l’inizio dei lavori è previsto entro il 31 luglio 2021, la conclusione entro il 31 luglio 2022. L’importo minimo delle domande è di 50 mila euro, quello massimo di 150 mila euro, con un contributo pari al 100% dei costi senza limite nel numero dei progetti presentati da ciascun beneficiario. 

Per maggiori informazioni è possibile consultare il bando.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/24 08:09:00 GMT+2 ultima modifica 2020-06-24T08:26:54+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina