Rifiuti, siti contaminati e servizi pubblici ambientali

Finanziamenti regionali

In carenza dei Piani sulle bonifiche delle aree inquinate, delegati alle Province, così come previsto dalla L.R. 3/99 (art.134), la Regione ha finanziato numerosi interventi di bonifica e ripristino ambientale destinati ai Siti contaminati, utilizzanzo fondi del bilancio regionale.

Tali fondi regionali erano già previsti dall'art. 17 del dlgs 5 febbraio 1997, n. 22 ed anche la normativa vigente ne prevede l'attivazione (art. 250 del Dlgs 152/06) al fine di finanziare le somme necessarie per la realizzazione degli interventi di messa in sicurezza, bonifica e ripristino ambientale, qualora i responsabili non provvedano ovvero non siano individuabili

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/03/13 11:45:00 GMT+1 ultima modifica 2014-03-13T13:59:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina