Difesa del suolo, costa e bonifica

Riskilience Innovation Camp : il laboratorio per comunità resilienti ai rischi naturali

A Bologna due giorni di laboratorio partecipato per migliorare la capacità di reagire a fenomeni naturali, promosso dall’Autorità di Bacino Distrettuale del Fiume Po e dalla Regione Emilia Romagna

Riskilience Innovation Camp si inquadra nell’ambito dell’iniziativa “La Scienza incontra le Regioni”, promossa dal Parlamento europeo attraverso il Centro Comune di Ricerca della Commissione europea (Joint Research Center, JRC).

Le due giornate di laboratorio partecipato si svolgeranno il 5 e il 6 dicembre a Bologna presso la sede della Regione Emilia Romagna, alla Terza Torre in Viale della Fiera n. 8.

Obiettivo del laboratorio è aumentare la resilienza delle politiche attuate a livello locale, regionale e nazionale, affrontando quattro temi prioritari, gestiti da altrettanti stakeholders istituzionali, responsabili di concretizzare all’interno dei rispettivi tavoli di lavoro idee e soluzioni innovative:

  • Gestire e comunicare l’incertezza, a cura del Dipartimento Nazionale di Protezione civile
  • Innovare e riutilizzare la comunicazione del rischio, a cura di Arpae Emilia-Romagna
  • Memoria del passato degli eventi naturali, a cura del Consiglio nazionale delle ricerche
  • Come migliorare la governance del rischio, a cura di Regione Lombardia.

I tavoli lavoreranno utilizzando un metodo interattivo di prototipazione strategica, l’Innovation Camp, messo a punto dal JRC in collaborazione con il Comitato europeo delle Regioni, Educore (Olanda) e Futour (Italia) per trovare soluzioni efficaci alle sfide globali.

All’interno di ciascun tavolo rappresentanti del mondo istituzionale, scientifico e della ricerca, delle imprese e della società civile potranno confrontarsi e lavorare, attraverso un percorso guidato e facilitato, alla costruzione di proposte nuove e concrete, sotto l’occhio attento della Commissione europea.

La Regione Emilia-Romagna, partner dell’evento fin dalla sua ideazione, partecipa con i suoi esperti nei settori chiave trattati durante il laboratorio, insieme all’Agenzia per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile e all’Agenzia Interregionale per il fiume Po, affidando le conclusioni delle attività all’Assessore Paola Gazzolo.

Programma (pdf955.8 KB)

Per approfondimenti e per proporre la propria candidatura a partecipare:
www.riskilience.adbpo.gov.it

 Riferimenti:

Relazioni Esterne – Press Office ADBPO
Andrea Gavazzoli 3398837706
Alberto Maieli 3335907787

 

Per approfondimenti tecnico-scientifici
Staff Riskilience
0521.276244
riskilience@adbpo.it

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina